Google+

Tom Cruise, parte la caccia alla quarta moglie?

luglio 11, 2012 Elisabetta Longo

Il giallo dell’estate, ovvero i motivi dell’addio di Katie Holmes a Tom Cruise, pare già essersi risolto. In caso di noia, si può sempre ripiegare sull’altro giallo, quello della presunta paternità di Mario Balotelli. Nel frattempo, dall’altra parte dell’oceano, gli avvocati dei due attori fanno sapere che sono arrivati a un accordo, prima di quanto […]

Il giallo dell’estate, ovvero i motivi dell’addio di Katie Holmes a Tom Cruise, pare già essersi risolto. In caso di noia, si può sempre ripiegare sull’altro giallo, quello della presunta paternità di Mario Balotelli. Nel frattempo, dall’altra parte dell’oceano, gli avvocati dei due attori fanno sapere che sono arrivati a un accordo, prima di quanto si prevedesse.

La custodia della piccola Suri, la bambina più viziata del mondo, sarà affidata alla mamma, che prendendo con sé la più grande “ricchezza” di papà Tom rinuncia al patrimonio, pertanto Tom Cruise non sarà obbligato a pagarle gli alimenti. Questo vuol dire che rivedremo Katie Holmes sul grande schermo? Possibile, di sicuro nel caso in cui, in qualche raggiante intervista postdivorzio dicesse “sì, mi piacerebbe tornare a recitare”, troverebbe davanti a sé registi pronti a darle una parte, visto l’interesse attuale cresciuto attorno a lei. Stando con la madre, come è evidente, Suri non sarà costretta a frequentare Scientology, la religione sempre strenuamente difesa da Tom Cruise, alto esponente dell’organizzazione. Il sito di gossip americano Radar Online fa sapere che Katie, per non traumatizzare la figlia, manterrà le stesse guardie del corpo che le aveva affidato Tom, a cui Suri si è abituata.

Intanto è caccia aperta al particolare che dimostri segni di squilibrio o fanatismo nell’attore più pagato di Hollywood. C’è chi fa notare come tutti i matrimoni, con Mimì Rogers, con Nicole Kidman e con Katie Holmes, siano finiti quando le tre attrici avevano 33 anni. Se tutti e tre fossero stati regolamentati da accordi prematrimoniali, questo avrebbe un senso. Il Daily Beast, invece, pubblica una foto del piccolo Tom all’età di 14 anni, quando ancora era devoto alla religione cattolica. E addirittura aveva deciso di studiare in seminario. A raccontarlo è padre Ric Schneider, che dice di aver scritto anche un messaggio per Tom, per ricordagli com’era prima che gli facessero il lavaggio del cervello. «Ti ricordi che andavamo a Messa alla domenica, che pregavi prima di ogni pasto?». Povero padre Ric, non sapeva che Tom stava già studiando da attore.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana