Google+

Timoshenko: «Prendo un mitra e sparo a Putin»

marzo 25, 2014 Chiara Rizzo

Resa pubblica una conversazione “rubata” del premier in pectore ucraina che si lascia andare ad insulti contro i russi. Timoshenko:”Telefonata realmente avvenuta ma in parte manipolata”

Diciotto marzo, ore 23 e diciassette minuti, Kiev. Ad un capo del telefono Yulia Timoshenko, leader in pectore della nuova Ucraina dice all’interlocutore Nestor Sufrych, deputato del partito delle Regioni, filorusso: «Sono pronta a prendere un mitra ora e a sparare in fronte a questo mascalzone», cioé al presidente russo Vladimir Putin. La conversazione è stata intercettata ed è finita in un video postato su youtube (guarda qui) che ora sta facendo il giro del mondo. In particolare fa discutere una durissima risposta della Timoshenko, all’interlocutore che le chiede cosa può fare l’Ucraina con gli 8 milioni di russi che vivono nel paese: «La situazione sta andando oltre ogni limite. Bisogna prendere le armi in mano e andare a far fuori questi dannati “kazap” – un tipico insulto dialettale ucraino verso i russi –insieme con il loro capo».

TIMOSHENKO: «CONVERSAZIONE VERA, MA MANIPOLATA». Timoshenko ha confermato via twitter che la telefonata è realmente avvenuta, ma che in parte il contenuto reso pubblico è stato manipolato: “Il passaggio sugli otto milioni di russi in Ucraina è un montaggio. Infatti ho detto che i russi in Ucraina sono ucraini”. Poi ha chiuso il messaggio con un “Ciao Fsb – sigla dei servizi segreti russi – scusatemi per il linguaggio osceno”. Nel corso della conversazione più volte in effetti l’ex premier ucraina insulta i russi e Putin, mentre l’interlocutore racconta: «Gliel’ho detto ieri (non dice il nome della persona, ndr.), se esplode un conflitto bellico, sia mio figlio maggiore che io, in qualità di ufficiale riservista, imbracceremo le armi per difendere il nostro paese».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download