Google+

Teorie educative al passo con le reclute

marzo 31, 1999 Mamma Oca

Squilla la tromba (diario dal fronte)

22 Marzo: il soldato Gi. di anni 8 si presenta alle ore 19.05 dicendo che deve studiare i Sumeri. Reazione violenta da parte nostra: il rancio è pronto tra poco, non puoi arrivare a questíora a studiare, dall’inizio dell’anno non è la prima volta che fai così, domani andrai a scuola e farai una figuraccia, scordati la giustificazione.

Annotazioni strategiche. La nostra teoria educativa numero 123 (i soldati devono studiare e gestirsi i compiti da soli) deve subire una rettifica di fronte a questo fatto: il soldato Gi. fa la furba. Ricordarsi che tutti i soldati tentano in continuazione di fregarti oppure di farti lavorare in vece loro.. Vedi caso soldato Lu. che per cinque anni di scuola Elementare ha cercato di farti fare i compiti al suo posto con mezzi subdoli come scrivere la prima cosa che capitava sul compito così che tu dovessi correggerlo usando la tua testa al posto della sua. Tornando al soldato Gi. nei prossimi giorni verificare alle ore 17 se tutto quello che doveva fare è stato fatto. Giacché si assume il ruolo di controllore, fare sentire il fiato sul collo anche ai soldati veterani così che non pensino che solo le reclute sono degne di essere controllate. Fino a normalizzazione.

Deduzioni dal campo. Qualsiasi teoria educativa abbiamo ricordarsi che, se vogliamo ottenere la massima valorizzazione del nostro soldato dobbiamo adattarci a lui di volta in volta.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana