Google+

Sul trattore nelle zone del terremoto

febbraio 22, 2017 Redazione

La nostra storia di copertina dedicata alla macchina della solidarietà che, tra mille difficoltà burocratiche, s’è mossa per portare soccorso nelle zone del sisma. In edicola da domani

IMG_2528

C’è chi dal bresciano invia quintali e quintali di fieno a Teramo per garantire l’alimentazione degli animali nelle zone terremotate. Chi dalla Lombardia al Veneto, dal Friuli alla Toscana, ha messo a disposizione duemila posti stalla per gli animali sfollati. E chi fin dal primo sisma ha provveduto alla consegna di mangiatoie, mangimi, carrelli per la mungitura, refrigeratori e generatori di corrente ma anche gasolio, teli di copertura roulotte, camper e moduli abitativi. Lo raccontiamo nella storia di copertina del nuovo numero del settimanale Tempi in edicola da giovedì 23 febbraio (qui per abbonarsi).

È una corsa contro il tempo quella della macchina della solidarietà guidata dalla Coldiretti e dal volontariato in moto da tutta Italia verso Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio appenninico, dove lo sforzo tenace di allevatori e contadini che non vogliono abbandonare la propria terra incontra la resistenza della burocrazia statale: sono decine e decine i fienili, le stalle di bovini, ovini, porcilaie e strutture per il ricovero di avicoli ed equini crollate per effetto della neve e dei terremoti.

Una situazione esasperata nelle Marche, dove a cinque mesi dal sisma solo quattro, su centinaia di moduli zootecnici necessari agli allevatori terremotati, risultano consegnati e funzionanti, e dove bandi e ordinanze non sembrano in grado di salvare un indotto che sta generando danni incalcolabili anche al settore turistico.

Risposte di cui si sono resi capaci gli stessi protagonisti del bisogno, una vera e propria comunità resiliente di imprenditori che tra immani difficoltà non hanno mai interrotto la propria attività, dando lavoro e speranza a tante famiglie, e un volto umano una solidarietà che non è fatta di slogan.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download