Google+

Tempi cambia compagine sociale e nomina Alessandro Giuli nuovo direttore

gennaio 27, 2017 Redazione

Cambio di proprietà della testata che ora fa capo a due imprenditori, Valter Mainetti e Davide Bizzi. A dirigere il settimanale il giornalista cresciuto al Foglio

vincino-giuli-tempi

Alessandro Giuli, 41 anni, una carriera al Foglio, fondato da Giuliano Ferrara, fino a diventarne condirettore, scrittore di saggi e commentatore televisivo, è il nuovo direttore del settimanale Tempi, che dal 1994 ha ospitato autorevoli firme da Gianni Baget Bozzo, a Giuliano Ferrara, a Oscar Giannino, a Vittorio Sgarbi, a Antonio Socci e Giorgio Vittadini.

La nomina di Giuli, che firmerà il suo primo numero di Tempi come direttore il prossimo 2 febbraio, succede al fondatore Luigi Amicone e segue il cambio di proprietà della testata che ora fa capo a due imprenditori, Valter Mainetti e Davide Bizzi, che hanno acquisito pariteticamente il controllo della ETD Digital. Per Valter Mainetti prosegue l’espansione nel settore del gruppo Sorgente, attraverso la società editrice Musa Comunicazione, guidata da Ilaria Fasano nella veste di Amministratore Delegato. Il Gruppo Sorgente ha già acquisito nel 2016 la testata Il Foglio e il 30 per cento della Gazzetta del Mezzogiorno. Invece per Davide Bizzi, impegnato in importanti progetti immobiliari di livello internazionale (negli Stati Uniti e in Italia, come per esempio la riqualificazione dell’area ex Falck alle porte di Milano) è un primo passo nell’editoria. Amministratore Delegato della ETD Digital è Samuele Sanvito, che, attraverso V0X, possiede il 20 per cento della società.

Oltre a una nuova grafica, più snella e ringiovanita del magazine e l’incremento della rete dei social con un sito quotidianamente più aggiornato, il rilancio di Tempi punterà, secondo gli obiettivi del nuovo direttore, all’allargamento del raggio di azione, mantenendo come centro di gravità permanente l’interesse nazionale: Tempi si rivolgerà principalmente ai settori produttivi dell’Italia riformista, che si riconoscono nei principi della libertà economica e della sovranità nazionale.

La rivista punta a rafforzare le sue tradizionali battaglie su bioetica, tecnoscienza, difesa della natura e del paesaggio, nonché a diventare riferimento dei “Campioni Nazionali” della Bellezza, della cultura, dell’arte, dell’energia, delle infrastrutture, dell’architettura, del turismo, dello sport, della moda, continuando a raccontare, denunciare e combattere ogni forma di fondamentalismo e di aggressione alla libertà.

La vignetta che vedete in pagina sono gli auguri di Vincino (e del Foglio) per la nuova avventura di Alessandro Giuli

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download