Google+

Te Deum laudamus per il grande sconvolgimento dell’Incarnazione

gennaio 14, 2018 Luigi Negri

È in questo deserto di umanità che noi cristiani siamo mandati ad annunciare la letizia della nostra vita

Anticipiamo il Te Deum scritto per il primo numero del mensile Tempi da Luigi Negri, arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio.

Il mio Te Deum si leva oggi dentro quello che la liturgia in questi giorni ci ha richiamato come il deserto. Il mondo in cui viviamo è certamente un deserto, un deserto di umanità in cui gli individui sembrano vivere senza consistenza, senza coscienza, senza dignità, senza libertà, manovrati dai fili non così invisibili dei poteri economici e politici mondiali. E così è l’uomo che muore.

 Come ci ha ricordato impareggiabilmente il grande papa Benedetto XVI, l’apostasia dell’uomo da Cristo comporta necessariamente l’apostasia dell’uomo da se stesso. Ma è proprio questo mondo, così segnato da un’esperienza del male che non è ammessa dai più, ad essere dominato dalla violenza che nasce purtroppo in molte famiglie e protendere i suoi artigli sull’intera società.

È sempre in questo mondo che i cristiani – cioè noi – sono mandati ad annunziare il grande sconvolgimento e la grande pacificazione dell’Incarnazione. Come ci ha insegnato san Giovanni Paolo II, Cristo rivela all’uomo tutta la verità su di Lui. E questa verità delinea le dimensioni essenziali dell’essere umano: la ragione, il cuore, l’amore, la creatività, il sacrificio e la gioia. Delinea gli aspetti ultimi di queste dimensioni e le realizza in un modo che supera ogni desiderio.

È di questo annunzio che siamo portatori, vivi perché per noi l’annunzio è vita: questo è il compito della Chiesa. Se la Chiesa non fa questo è legittimo chiedersi se abbia ancora ragione per esistere. È in questo tormento della nostra esistenza, pacificata solo da Cristo e in Cristo, che dobbiamo dire a tutti la letizia della nostra vita: se Cristo è con noi, chi sarà contro di noi?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi