Google+

Messaggi con tag politicamente corretto

Tempi.it

Sochi 2014. Il teatrino sui diritti gay in Russia durerà almeno i venti giorni che si meritò il Tibet?

L’Occidente, con la sua tradizionale ipocrisia, cerca in continuazione di lavarsi la coscienza con proclami di grande effetto mediatico ma di scarso impatto pratico
Fred Perri 26 gennaio, 2014
Tempi.it

Servono più identità e più frontiere. Intervista a Finkielkraut: «Ospitalità non significa abolire se stessi»

«Ospitalità è dare agli altri il tesoro che si possiede. E non si guadagna nulla a neutralizzare la propria appartenenza a un popolo». Intervista al filosofo francese dopo la nuova “rupture” su immigrati e integrazione
Rodolfo Casadei 12 gennaio, 2014
Tempi.it

Camille Paglia, femminista e lesbica, difende il reality chiuso per “omofobia”: «Vige un potere fascista»

L'intellettuale di sinistra sulla sospensione del Duck Dynasty show: «Si sta negando la libertà religiosa. Chi non segue il politicamente corretto deve tacere»
Benedetta Frigerio 23 dicembre, 2013
Tempi.it

Quando lo stadio diventerà il tempio del fair play, genitori 1 e 2 con i loro figli 3 e 4 si comporteranno così

Verrà un giorno in cui allo stadio invece dei cori sarà cantata la Costituzione e si mangerà cibo vegano, mica salamelle
Emanuele Boffi 15 dicembre, 2013
Tempi.it

Rob Ford scandalizza i giornali ma è popolarissimo. Forse perché infrange tutte le regole del politically correct

Il sindaco di Toronto (Canada) ha ammesso di aver fumato crack e guidato in stato di ebbrezza ma ha anche proibito gli scioperi nel settore dei mezzi pubblici e abbassato le tasse
Alan Patarga 1 dicembre, 2013
Tempi.it

Politicamente correttissimo: adesso pure il sandwich al burro di arachidi è razzista

L'incredibile uscita della preside di una scuola dell'Oregon, che porta avanti un progetto per sradicare il «razzismo sottile» dei suoi insegnanti
Redazione 22 novembre, 2013
La preghiera del mattino
Tempi.it

Diversamente donne. All’Università di Lipsia anche i professori saranno chiamati “professoresse”

Incredibile: l'ateneo tedesco approva ufficialmente la proposta ironica di un docente che si era stufato delle interminabili discussioni sulla "parità"
Redazione 5 giugno, 2013
Tempi.it

In Svezia non vogliono più dire “donna incinta” ma solo “persona incinta” per non offendere i trans

Ennesima proposta di legge che finisce nel grottesco. L'ideologia gender «si consegna mani e piedi al ridicolo».
Redazione 9 marzo, 2013
Pagine:«123