Google+

Messaggi con tag nazismo

Il gesto al quale siamo chiamati

Settantatré anni fa l’esecuzione di Von Stauffenberg, assassino mancato di Hitler. Non si trattava solo di «far sapere al mondo che c’erano dei tedeschi buoni»
Riccardo Paradisi 21 luglio, 2017

Il male può essere banale? Eichmann prima di Gerusalemme

È uscito in traduzione italiana "La verità del male. Eichmann prima di Gerusalemme", in cui si racconta l'ex Ss durante la latitanza e si critica Hannah Arendt per essere «caduta nella trappola»
Gaetano Vallini 18 luglio, 2017

«Darei metà della nostra efficienza in cambio di metà della vostra umanità»

Helmut Kohl, l'uomo e il politico. Ritratto del "cancelliere della riunificazione", artefice della caduta del Muro di Berlino, rimasto in carica in Germania dal 1982 al 1998, morto il 16 giugno a 87 anni
Rocco Buttiglione 20 giugno, 2017
Good Bye, Lenin!

La guerra silenziosa di Heisenberg, il fisico tedesco che boicottò l’atomica di Hitler

Agnoli ripercorre la vita del grande scienziato entrando nel dibattito storico sulla possibilità di un’arma che avrebbe permesso al Reich di vincere la guerra
Caterina Giojelli 24 luglio, 2016

Albert Einstein, lo scienziato che osservava «i pensieri di Dio»

Nel centenario della sua teoria della relatività, ritratto di un genio reso «umilissimo» dalla coscienza dell'ultima «inaccessibilità dei misteri del cosmo»
Francesco Agnoli 31 marzo, 2016

Storia della conversione di Höss, “l’animale” di Auschwitz

Il gerarca nazista, che supervisionò la morte di oltre tre milioni di persone, trovò un prete disposto a confessarlo prima della morte. «La confessione durò e durò e durò»
Benedetta Frigerio 5 marzo, 2016

Shoah. Ma quanti bei filosofi “illuminati” (e antisemiti) spuntano tra i maestri di Hitler

Nietzsche, Schopenhauer e altri illustrissimi. Alle radici della furia antisemita del Führer c’è il fior fiore del pensiero europeo. Ecco chi insegnò ai nazisti a disprezzare le religioni della Bibbia
Francesco Agnoli 3 febbraio, 2016

Sarà beato padre Unzeitig, l'”angelo di Dachau”

Padre Engelmar Unzeitig criticava dal pulpito il Terzo Reich. Per mesi nel campo di concentramento ha curato i malati di tifo
Leone Grotti 27 gennaio, 2016

La Germania approva l’eutanasia «altruistica», dimenticando le 200 mila persone uccise «per compassione» dai nazisti

Il Bundestag si è dichiarato a favore del suicidio assistito con 360 voti a favore contro 233. Inutili le proteste degli ebrei, che ricordano il passato: «Il suicidio assistito non deve diventare un servizio fornito dai dottori»
Leone Grotti 6 novembre, 2015
Pagine:12345»
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

PROLOGO Cento anni fa, era il 4 novembre 1917, nella fase più cruenta del grande conflitto mondiale, prese il via la 13ª edizione del Giro di Lombardia. Incredibile come solo undici giorni dopo la tragica battaglia di Caporetto (24 ottobre), che ci costò 12.000 morti, 30.000 feriti e oltre 260.000 prigionieri, la Gazzetta dello Sport […]

L'articolo Giro di Lombardia, 100 anni dopo proviene da RED Live.

Dal 2019 la Dorna organizzerà la Moto-e World Cup, primo Campionato mondiale con mezzi ad alimentazione elettrica. Le moto saranno le italianissime Energica

L'articolo Moto-e World Cup il mondiale è elettrico proviene da RED Live.

3.500 km dalla Finlandia all’Italia accompagnati da una costante tormenta di neve insegnano qualche trucco su come affrontare il bianco manto invernale. La tecnologia moderna applicata alle auto aumenta la sicurezza ma la differenza la fa sempre chi guida.

L'articolo Guida sulla neve – Consigli per guidare in sicurezza proviene da RED Live.

Forse non sarà la supercar più aggraziata sulla faccia del Pianeta, ma è senza dubbio la McLaren più estrema mai realizzata. Il suo nome è Senna, in omaggio all’indimenticabile pilota brasiliano, e il peso a secco è da urlo: 1.198 kg. L’erede della hypercar P1, contrariamente ai rumors che la volevano ibrida come l’antenata, rinuncia […]

L'articolo McLaren Senna: la più estrema di sempre proviene da RED Live.

Il preparatore americano Hennessey sembra avere un’unica missione nella vita: lasciare a bocca aperta. Dopo aver creato sia la Venom GT, hypercar in grado di toccare i 435 km/h grazie a un V8 7.0 biturbo da 1.451 cv, sia l’evoluzione Venom F5, accreditata sulla carta di una velocità massima di oltre 480 km/h, ora si […]

L'articolo Hennessey VelociRaptor 6×6: forza bruta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download