Google+

Messaggi con tag islam

La Francia chiude l’unico centro ufficiale per “curare” gli estremisti islamici

Pochi candidati, nessun risultato e un arresto legato al terrorismo jihadista: l'esperimento dei centri di deradicalizzazione voluti da Hollande è stato «un vero fallimento»
Leone Grotti 1 agosto, 2017

«Siamo noi la salvezza dell’Europa». Chi sono e dove vogliono arrivare quelli del Gruppo di Visegrad

Idee, intenzioni, elettorato e faccia tosta dei quattro paesi dell'Est Europa che sfidano apertamente Bruxelles su temi caldi come immigrazione, identità e non solo
Max Ferrari 27 luglio, 2017

Egitto di lotta e di martirio

Che ne è della libertà religiosa tra il riformismo ambiguo di Al-Azhar e la laicità di ferro di Al-Sisi? Dieci settimane dopo la visita del Papa, voci da un fronte cruciale per il rapporto tra islam e cristianesimo
Rodolfo Casadei 21 luglio, 2017

Francia. «Voleva decapitarmi, gridava Allahu Akbar. Perché non è terrorismo?»

Yves è un agricoltore scampato di poco a un attentato in Francia. L'aggressore era sotto osservazione come potenziale terrorista, ma il caso è stato declassato come reato comune
Redazione 21 luglio, 2017

Pakistan, 16enne cristiano accusato di blasfemia. Imam: «Condannatelo o lo uccidiamo»

Il giovane Shahzad avrebbe fatto commenti blasfemi dopo il tentativo di un collega di convertirlo a forza all'islam. Gli altoparlanti delle moschee hanno chiamato i musulmani a raccolta per ucciderlo
Leone Grotti 20 luglio, 2017

Prigioniere e lapidate: che fine hanno fatto le italiane scappate con l’Isis

Fausto Biloslavo, inviato del Giornale a Raqqa, ha raccolto notizie esclusive sulla sorte delle italiane che si sono trasferite nella capitale del Califfato
Redazione 19 luglio, 2017

«Mosul è stata liberata dall’Isis, ma i cristiani non possono tornare senza sicurezza»

Intervista a monsignor Basilio Yaldo, vescovo ausiliario di Baghdad: «Il momento più buio è passato, ma il futuro è ancora fosco. Credo che presto l'Iraq sarà diviso»
Leone Grotti 19 luglio, 2017

Perché non si può mettere sullo stesso piano antisemitismo e “islamofobia”

Ebraismo e Islam devono tornare a parlarsi, ma senza ingenuità e senza infingimenti. Una riflessione di Vittorio Robiati Bendaud, coordinatore del Tribunale Rabbinico del Centro e Nord Italia
Vittorio Robiati Bendaud 13 luglio, 2017

Saranno i cattolici i prossimi “estremisti” da combattere?

Perché le politiche del governo britannico per il contrasto del terrorismo islamico minacciano seriamente la libertà religiosa (ne sanno qualcosa le scuole cristiane)
Dennis Sewell 9 luglio, 2017

Com’è che il cardinal Sarah è diventato l’uomo più pericoloso della cristianità

Perché l'idea che il porporato guineano possa diventare "il primo papa nero" è il peggior incubo di tutti i cattolici liberal. Eppure non è stato sempre così
Matthew Schmitz 28 giugno, 2017
Pagine:«1234567...120»