Google+

Messaggi con tag guerra

FILE - In this Tuesday, Oct. 2, 2012 file photo, smoke rises over Saif Al Dawla district, in Aleppo, Syria. Aleppo was one of the last cities in Syria to join the uprising against President Bashar Assadís government which began in 2011. (AP Photo/Manu Brabo, File)

«Le bombe di mortaio e i missili arrivano anche su Aleppo Ovest»

«I media occidentali si concentrano sulla zona Est, sottovalutando le difficoltà della parte occidentale». Parla Emile Katti, direttore dell'Ospedale “La Speranza”
Redazione 2 dicembre, 2016
centrafrica-bangui-carmel-federico-trinchero

«Mentre infuriava la guerra in Centrafrica ho visto tanti miracoli. E ho capito perché la Chiesa non è una ong»

Intervista a padre Federico Trinchero, priore del Carmel di Bangui, che ha ospitato fino a 10 mila profughi. «Non sono un eroe, la gente però ha apprezzato che non siamo scappati»
Leone Grotti 21 agosto, 2016
FILE - This file photo posted on the Twitter page of Syria's al-Qaida-linked Nusra Front on April 1, 2016, shows fighters from al-Qaida's branch in Syria, the Nusra Front, marching toward the northern village of al-Ais in Aleppo province, Syria. The leader of Syria’s Nusra Front said Thursday, July 28, 2016 that his group is changing name, and claims it will have no more ties with al-Qaida. (Al-Nusra Front via AP, File)

Siria. Non credete a chi cambia nome per fingere l’esistenza di una «ribellione islamista moderata»

Ieri Al-Jawlani, capo militare del Fronte al Nusra, ha annunciato che il gruppo d'ora in poi si chiamerà Jabhat Fatah Al-Sham (“Il Fronte per la Conquista del Levante”) e uscirà da Al-Qaeda
Redazione 29 luglio, 2016
epa05426413 A handout photograph released on 15 July 2016 by the United Nations Mission in South Sudan (UNMISS) shows UN personnel handing a baby to its mother, The Tomping base of the UNMISS, Juba, South Sudan, 14 July 2016. Media reported that South Sudan's president on 11 July called for an immediate ceasefire to end fighting between the country's two warring factions, after days of renewed clashes in Juba, South Sudan's capital that killed over 269 people since 07 July.  EPA/BEATRICE MATEGWA / UNMISS / HAND  HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Si aggrava a dismisura la crisi alimentare nel Sud Sudan

Solo nell’ultima settimana, sfidando piogge torrenziali, strade fangose, violenze, e malattie, oltre 24.000 persone hanno attraversato il confine per trovare rifugio in Uganda
Redazione 28 luglio, 2016
La preghiera del mattino
In this photo taken late Friday, July 8, 2016 and released by the United Nations Mission in South Sudan (UNMISS),  taking cover in the doorway of the UN offices as the fighting kicks off, tracers flying by in the background, the fighting was directly on the perimeter of the UN base the UN compound in the capital Juba, South Sudan. The president of South Sudan and his opposition rival both called Monday for a cease-fire in a conflict that has seen fierce clashes between their forces spread from the capital to a southeastern town. (Eric Kanalstein/UNMISS via AP)

Sud Sudan. «Si sta in casa, lontani dalle finestre per paura dei proiettili vaganti»

Nello Stato più giovane del mondo sono ricominciati gli scontri tra eserciti. Già 300 morti. Intervista a Enrica Valentini, direttrice del Network radio cattoliche
Leone Grotti 13 luglio, 2016
The East is read
In this Friday, Feb. 19, 2016 photo, Syrian refugee Mohammed Hassan, 8, who fled with his family from Idlib, Syria, rearranges fruits on display for sale at a market in the Palestinian refugee camp of Sabra in Beirut, Lebanon. The U.N.'s children agency, UNICEF, says there are 2.8 million children out of school in the region, and child refugees are particularly at risk of exploitation and abuse, with large numbers being left with no choice but to go out to work, rather than attend school. (AP Photo/Bilal Hussein)

Chi sostiene le famiglie siriane di profughi in Libano e Turchia? I ragazzini

Molti hanno perso il padre in Siria e già a 13 anni devono lavorare per portare a casa qualche spicciolo per le loro famiglie. A Beirut come a Istanbul
Leone Grotti 8 giugno, 2016
epa05179929 A child walks past her family's house that was destroyed by a Saudi-led airstrike at a neighborhood in Sana'a, Yemen, 25 February 2016. According to reports, the Saudi-led coalition stepped up its airstrikes on Sana'a, killing at least one man and wounding two children.  EPA/YAHYA ARHAB

Strage di bambini in Yemen. «L’Onu tocca il fondo e capitola davanti all’Arabia Saudita»

Nel 2015 l'esercito saudita ha ucciso almeno 510 bambini in Yemen. Dopo le pressioni degli sceicchi, però, l'Onu ha rimosso Riyad dalla lista nera dei paesi violatori dei diritti dei bambini
Leone Grotti 7 giugno, 2016
FILE - In this Tuesday, Oct. 2, 2012 file photo, smoke rises over Saif Al Dawla district, in Aleppo, Syria. Aleppo was one of the last cities in Syria to join the uprising against President Bashar Assadís government which began in 2011. (AP Photo/Manu Brabo, File)

Aleppo. Padre Ibrahim e la carità guerriera

«La soluzione dei problemi non verrà dalle mani dell’uomo, ma per intervento divino»
Rodolfo Casadei 6 giugno, 2016
Pagine:«12345...14»
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 my 2018, come eravamo proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download