Google+

Messaggi con tag Figlio di Stalin

andreotti

Da piccoli i miei amici volevano diventare calciatori, io volevo diventare Giulio Andreotti

Lettera di un giovanissimo appassionato di politica che ha avuto «un'infanzia e una fissazione particolare». Mentre i compagni passavano ad adorare i motociclisti «io rimanevo andreottiano»
Gianluca Salmaso 8 maggio, 2013

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sette anni fa se ne andava uno dei rallysti più spettacolari di sempre. Campione del mondo nel 1995, era dotato di uno stile unico, irruente, istintivo. Soprannominato McCrash per la miriade d’incidenti, nel dubbio... accelerava!

La Opel Adam cresce, si alza e mette l'abito cattivo. Nasce Adam Rocks, la city car crossover. Aggressiva nel look, appagante nella guida, porta al debutto il nuovo tre cilindri Ecotec turbo da 115 cavalli

Quando si sceglie di praticare uno sport che prevede di stare in equilibrio su due ruote, spesso a velocità sostenuta, prima o poi l’asfalto o lo sterrato lo si assaggia tutti… Se affinare la tecnica di guida può aiutare a prorogare questo momento, a renderne meno dolorose le conseguenze ci pensa un nuovo tessuto ideato da Scott.

Speciale Nuovo San Gerardo