Google+

Messaggi con tag corano

islam-cristianesimo

Musulmana, atea, protestante e infine cattolica. L’incredibile storia di Derya

Nata in Turchia, dopo il divorzio dei genitori scopri che «l'islam non reggeva davanti a uno sguardo critico». Cercando di portare all'ateismo una protestante si convertì e poi capì che «solo la Chiesa concilia scienza e fede»
Leone Grotti 29 settembre, 2017
epa05953458 Yemeni female students attend a rally protesting the two-year conflict, at a school in Sana'a, Yemen, 09 May 2017. According to reports, the Saudi-led military coalition has been fighting the Houthi rebels in Yemen for more than two years in an attempt to restore power to Yemen's internationally recognized President Abdo Rabbo Mansour Hadi, claiming the lives of nearly 10 thousand people and leaving more than three million displaced.  EPA/YAHYA ARHAB

Arabia Saudita. Testi scolastici insegnano a odiare ebrei e cristiani

Secondo un'indagine condotta da Human Rights Watch su 45 manuali, i cristiani sono chiamati «infedeli», i sufi «perversi», gli sciiti «il male» mentre gli ebrei sono addirittura «da uccidere»
Leone Grotti 25 settembre, 2017
turchia-libri-scuola

Turchia. Da quest’anno la scuola insegna sottomissione delle donne e jihad

Il ministero dell'Educazione ha respinto le accuse di sessismo: «È quello che ha detto Allah». Più ore per l'islam, meno per Ataturk
Redazione 18 settembre, 2017
sacks-corano-ansa

Anche il diavolo usa le Scritture

Per il rabbino Jonathan Sacks la vera battaglia dei tre monoteismi è far reagire le parole di Dio con le vite degli uomini. «Esse cambiano il mondo perché cambiano noi»
Tiziana Della Rocca 12 giugno, 2017
islam-terrorismo-ansa

«L’Europa che tollera il wahhabismo non è liberale, ma colonialista»

La distinzione tra islamisti cosiddetti moderati, come la Fratellanza Musulmana, e islamisti estremisti è illusoria. Intervista al professore Wael Farouq
Francesca Parodi 9 giugno, 2017
musulmani-preghiera-egitto-ansa

Perché l’islam in Egitto è diventato «una religione della spada»

Grande intervista dell'Osservatore Romano Henri Boulad, gesuita novantenne che ha trascorso la sua vita nel paese arabo al servizio degli ultimi. «Il mio scopo è bruciare il cuore della gente»
Rossella Fabiani 13 aprile, 2017
corano-scuola-h-shutterstock_139160495

Perché l’Austria sbaglia a vietare il Corano

L’unico parametro affidabile è guardare i problemi non tanto e non solo secondo la verità, cioè senza schematismi ideologici, ma soprattutto nell’ottica della persona
Aldo Vitale 30 marzo, 2017
epa05582740 A pro-Houthi Shiite Muslims holds the Quran during Ashura Day celebrations in Sana'a, Yemen, 12 October 2016. Shiite Muslims across the world are observing Muharram, the first month of Islamic calendar, during which Shiites stage massive processions of mourning, the climax of which is Ashura Festival, to commemorate the martyrdom of Imam Hussein, a grandson of the Prophet Mohammed, who died in a battle near the Iraqi city of Karbala in the seventh century.  EPA/YAHYA ARHAB

Brucia il Corano, denunciato per blasfemia. In Danimarca

Per la prima volta dal 1946 un uomo è stato accusato di blasfemia per il suo gesto sconsiderato. Ma nel 1997, il rogo di una Bibbia in tv non aveva dato luogo a denunce
Redazione 24 febbraio, 2017
A Pomak girl reads the Koran during Sunday school at a mosque in the village of Ribnovo, some 230 km south of the capital Sofia, Bulgaria, 29 March 2009. The small village of Ribnovo in Southeastern Bulgaria is home of Bulgarian speaking Muslims, the so-called 'pomaks', who are believed to have converted to Islam in the late 1300s. There, amidst high mountains and age-old pine woods the local people practise their own rituals and customs and wear typical Muslim cloths including headscarfs. This makes Ribnovo an unique place for ethnographs and minority studies. Back in 1964 the then ruling communists launched a campaign of focefully changing the Muslim names of Bulgaria's Muslim minority to Slavonic ones. It had also been forbiddeen for them to practise Muslim customs. The campaign to convert the Muslim minority of this Balkan country into Bulgarians was continued in 1989 and lead to the exodus of about 350,000 ethnic Turks to neighbouring Turkey. In Bulgaria about ten per cent of the population are Muslims - pomaaks and ethnic Turks.  ANSA/VASSIL DONEV

Marocco. Niente pena di morte per gli apostati: non sono più traditori dell’islam

L’Alta commissione religiosa del Marocco ha stabilito che nel paese sarà possibile cambiare il proprio credo senza rischiare conseguenze penali
Redazione 8 febbraio, 2017
terrorismo-islam-terroristi-jihadisti-ansa

«Da imam lancio un allarme: basta dire che il terrorismo non c’entra con l’islam»

Intervista all'imam franco-algerino Hocine Drouiche: «Il problema comincia dentro i testi religiosi dell'islam. Per me è un onore essere attaccato perché sono amico dei cristiani»
Leone Grotti 30 gennaio, 2017
Pagine:12345678»
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 2018, come eravamo proviene da RED Live.

Anche i nobili, alle volte, sentono il bisogno di rinnovarsi. Si aggiorna così la Range Rover Sport, una delle SUV più blasonate e raffinate al mondo. A quattro anni dall’unveiling avvenuto al Salone di New York, la sport utility britannica beneficia di un profondo facelift estetico e di sostanza. Al punto da portare al debutto […]

L'articolo Range Rover Sport 2018: prima in tutto proviene da RED Live.

Sono universali, adatti alla guida d’estate e al tempo stesso a norma di legge ed efficaci anche d’inverno. Ecco quali sono, quanto costano e che vantaggi promettono i migliori pneumatici all season.

L'articolo Pneumatici quattro stagioni, la guida all’acquisto proviene da RED Live.

Dal 15 novembre è obbligatorio adottare pneumatici specifici per la stagione fredda. Ecco tutto quello che c'è da sapere per viaggiare in sicurezza e scegliere tra modelli invernali, quattro stagioni o chiodati.

L'articolo Pneumatici invernali, dieci cose da sapere proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download