Google+

Messaggi con tag asia bibi

shaan-taseer1

Pakistan. Augura “buon Natale”: accusato di blasfemia il figlio di Salman Taseer

Shaan Taseer, figlio del governatore musulmano del Punjab assassinato per aver difeso Asia Bibi, è ora in pericolo di vita: «Non è uno scherzo»
Leone Grotti 3 gennaio, 2017
rapporto-liberta-religiosa-nel-mondo-acs-cartina

È Natale, un annuncio è stato recapitato nella giungla della vita

Qualcuno nel mondo non ha scordato che in mezzo a tanta persecuzione e a tanta distrazione si può ancora ripetere la prima parola dell’angelo a Maria: «Rallegrati»
Emanuele Boffi 22 dicembre, 2016

I nuovi dissidenti musulmani. «Contro un islam che reprime ogni forma di libertà»

«Diritto alla blasfemia: no ai processi medievali!». Intellettuali del mondo arabo si sono incontrati a Roma per denunciare la deriva oscurantista delle loro società
Rodolfo Casadei 15 novembre, 2016
epa02457526 Family of Asia Bibi, a Pakistani Christian minority women,  who was on 08 November, sentenced to death by a local court for blasphemy, from (R-L) Ashiq Masih (husband), Sidra bibi (daughter) and Isham bibi (daughter) talks with  Shahbaz Bhatti (L), the federal minister for minorities, in Islamabad, Pakistan on 20 November 2010. Asia Bibi's was the first death sentence handed to woman under the country's controversial blasphemy laws. Pakistan's Blasphemy law imposes life imprisonment on anyone insulting the holy Koran and the death penalty on anyone defiling the name of Prophet Muhammed. According to media reports Pakistans blasphemy statues are so commonly used to settle personal scores, they are widely condemned by human rights advocates and legislators around the world.  EPA/T. MUGHAL

«Asia Bibi sarà libera». Intervista al marito Ashiq Masih

«Solo una donna coraggiosa e audace come lei poteva resistere così tanto senza perdere la fede. Il Signore non l’ha mai abbandonata».
Leone Grotti 10 ottobre, 2016
asia-bibi

Pressioni islamiste e pistole puntate alla tempia. Tutte le irregolarità nel processo di Asia Bibi

Accusata di blasfemia, la madre cattolica pakistana è in carcere da 2.663 giorni. Settimana prossima dovrebbe arrivare la sentenza definitiva
Leone Grotti 7 ottobre, 2016
asia-bibi-attesa-sentenza-tempi-copertina-h

«Mia moglie Asia Bibi sarà liberata». Cosa c’è nel nuovo numero di Tempi

Nel nuovo numero di Tempi in edicola da oggi una intervista al marito della cristiana pakistana accusata ingiustamente di blasfemia, in carcere da 2.662 giorni
Redazione 6 ottobre, 2016
asia-bibi

Asia Bibi, a ottobre il processo decisivo. Le prove sono con lei, gli estremisti islamici no

Un ministro del Punjab e l'avvocato della cattolica incarcerata da 8 anni contano sull'assoluzione. Ma per i giudici pesa di più il processo o la furia islamista?
Leone Grotti 1 settembre, 2016
pakistan-cristiani-islam

«Può accadere ovunque e a chiunque per ragioni di fede»

La mostra di Aiuto alla Chiesa che soffre al Meeting di Rimini. Immagini, e storie di uomini, donne e bambini uccisi «perché cristiani»
Redazione 11 agosto, 2016
pakistan-cristiani-blasfemia-shutterstock

Pakistan: liberati cinque di sette cristiani detenuti per blasfemia

La vicenda aveva coinvolto 16 persone accusate di aver chiamato un pastore "santo" con un termine, "rasool", che si usa anche per Maometto
Benedetta Frigerio 22 giugno, 2016
asia-bibi

Asia Bibi ha cominciato il suo ottavo anno di carcere per aver bevuto un bicchiere d’acqua

La donna pakistana, di fede cattolica, sposata e madre di cinque figli, è stata infatti incarcerata in base a false accuse di blasfemia il 19 giugno del 2009. In cella ha rifiutato di convertirsi all'islam
Leone Grotti 21 giugno, 2016
Pagine:12345...12»
La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

La celebre coppia di agenti ritorna, stavolta sul grande schermo dei cinema. Ecco il primo trailer della pellicola che debutterà il 24 marzo negli Stati Uniti e il 20 luglio in Italia

Dopo la linea di scarpe presentate lo scorso anno, ecco arrivare tutto ciò che ci vuole per completare il look: maglie, salopette, body, guanti e calze. Capi performanti e hi-tech, che saranno disponibili da metà febbraio.

Sarà la regina del catalogo Pinarello e il cavallo di battaglia degli atleti del Team Sky. Materiali ipertecnologici, soluzioni innovative, promesse di maggior efficacia, potenza e leggerezza, è cugina della bicicletta con cui Wiggins ha stabilito il record dell'ora

Protegge dal freddo d'inverno e, grazie alle numerose prese d'aria nei punti clou, rinfresca d'estate. Costa 429,90 euro.

A due mesi dal Salone di Ginevra Toyota svela due foto della nuova variante sportiva della gamma Yaris 2017. Le sue forme anticipano il facelift che toccherà anche le versioni più tranquille

banner Mailup
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana