Google+

Messaggi con tag apac

«Il delitto resta fuori». Apac, le carceri brasiliane che funzionano

A Manaus 60 morti per una sanguinosa rivolta. Ma nel paese esiste un altro modello penitenziario che funziona. Senza guardie armate
Redazione 5 gennaio, 2017

Trattare i detenuti da uomini, e marciare con loro

Intervista a Giorgio Pieri, responsabile del Servizio carcere dell’Associazione Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi.
Elisabetta Longo 5 aprile, 2016
Tempi.it

Ecco come funziona il carcere dove non ci sono guardie, tutti lavorano, nessuno scappa

Oggi una delegazione brasiliana presenterà al ministro Cancellieri il modello degli Apac brasiliani, penitenziari che si basano su «amore, fiducia e disciplina». «L’Italia, centro del cristianesimo, non resti fuori da questa rivoluzione!»
Rodolfo Casadei 29 novembre, 2013

Questa prigione non è una galera. Nell’Apac di Nova Lima, Brasile, i detenuti sono trattati da uomini

Nell'Apac di Nova Lima sono i detenuti ad aprire la porta del carcere. Usano coltelli, lavorano, stanno insieme ai liberi. Sono guardati e vivono come persone. E ritrovano la propria umanità
Rodolfo Casadei 25 maggio, 2013
Tempi.it

Da queste carceri non evade nessuno (ma non per il motivo che pensate voi)

Nel Brasile dei penitenziari peggiori del mondo, la storia degli Apac, dove «entra l’uomo. Il reato resta fuori». Costano meno, si pranza con posate di metallo e nessuno tenta di scappare, «perché non si fugge da chi ti vuole bene»
Rodolfo Casadei 31 agosto, 2012