Google+

Superman si licenzia dal Daily Planet: farà il blogger

ottobre 23, 2012 Paola D'Antuono

Clark Kent lascia il suo posto da redattore, in polemica con il nuovo stile del giornale, e avvia la carriera da libero professionista. Una svolta necessaria, secondo l’autore Lodbell, per svecchiare l’immagine del supereroe.

Anche Superman cambia lavoro. Lo ha annunciato Scott Lodbell, autore del fumetto del supereroe negli ultimi anni. Domani in edicola ci sarà il numero 13 di Superman, con l’annunciata svolta. No, Clark Kent non appenderà la tuta al chiodo, lascerà il suo lavoro da giornalista al mitico Daily Planet di Metropolis. L’impacciato redattore, dopo 70 anni, dice addio alla sua scrivania si licenzia e apre un blog.

BASTA PRESE IN GIRO. «Superman è senza dubbio la persona più potente del pianeta,  per quanto tempo ancora poteva sedersi alla sua scrivania e sentire il fiato del capo sul collo ed essere trattato come la persone meno importante del mondo?». Basta quindi con le prese in giro, Clark Kent molla il suo giornale, che nel frattempo si è trasformato quasi in un tabloid, più votato all’intrattenimento popolare che alla cronaca, soprattutto dopo l’acquisizione da parte del colosso multimediale Galaxy Broadcasting. Lodbell ha spiegato che molto probabilmente Clark Kent metterà su un suo blog in stile Huffington Post, preferendo uno spazio personale rispetto a un nuovo lavoro come redattore. Questa operazione, ha chiarito, è nata anche per esplorare le nuove potenzialità del personaggio, svecchiare l’immagine di Kent e farlo diventare meno “sfigato” di un tempo. Chissà come la prenderanno al Daily Planet…

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana