Google+

Suonati da mille decibel in fm

aprile 28, 1999 Lauzi Bruno

Lettera a tempo 15

È arrivata la primavera, tornano a fiorire le viole e a stordirci gli automobilisti. Per tutto l’inverno c’era stata una tregua per le nostre povere orecchie: i vetri chiusi obbligavano l’automedonte a succhiarsi quasi in solitudine lo strazio delle musichette elargite da troppe radio private, ed ascoltate a livelli di suono incredibile se neanche una doppia serie di vetri, quelli della sua macchina e quelli della nostra riuscivano ad evitare completamente l’inquinamento da decibel per un raggio di venti metri… insomma, non era l’ideale, ma era comunque il meno peggio. Ma adesso, chi ci salverà? Ai primi raggi del sole ecco i finestrini abbassarsi ed i gomiti protendersi arrogantemente al di là dei profili delle portiere a sottolineare la distanza tra chi sa godersi la vita e chi no… e su tutta la scena dominare il ritmo incalzante della “cassa in quattro” che scandisce la disco-music che esce dalle radioline diligentemente accese: pum, pum, pum, pum^! E, a volte, pumpum cià, tapumpum cià… all’infinito.

Sì, perché la macchina che passerà adesso ripeterà la ritmica della macchina appena passata e ci sembrerà di ascoltare una sola poltiglia di accenti, una sola stenta melodia a giustificarne la ripetitività, e tutto, il traffico come la sua colonna sonora, ci parrà inevitabile.

Chissà perché, questo baccano organizzato mi ricorda l’abitudine dei cinesi di liberarsi dei pipistrelli che solitamente infestano le loro città organizzando battute di caccia che consistono nel fare, percuotendo pentole, coperchi e quant’altro, un tale frastuono che i poveri animaletti non possono sostare e riposarsi, dovendo svolazzare impazziti per tutta la notte finché, all’alba, essi finiscono per posarsi sul suolo dove vengono facilmente uccisi. Bene, a me sembra che i nostri amici melomani (?) cerchino di ottenere il medesimo risultato con i loro pensieri, impedendo alla mente di fermarsi tranquillamente a riflettere, stordendola inconsciamente con l’inutile baccano di esotici tamburi che imitano linguaggi gratuitamente mutuati da inciviltà lontane… ed è come se quella processione di auto tenuta insieme dalla stessa ritmica volesse rappresentare una qualche unità profonda tra gli autisti, metaforicamente indicando un possibile modo di stare insieme ed essere ancora popolo, nazione, patria…

Ma questo “posto” chiamato Italia ha bisogno di ben altro che di fatui stordimenti, eppoi se è vero che si può ingannare tutti una volta, uno tutte le volte, ma non tutti tutte le volte, a maggior ragione non si può esistere ingannando tutte le volte se stessi…

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana