Google+

Sudan, divieto di costruire chiese. «Cristiani trattati come cittadini di seconda classe»

luglio 14, 2014 Redazione

Il governo sudanese ha annunciato il blocco dei permessi per erigere nuovi edifici di culto. I cristiani vengono perseguitati e discriminati

chiese-demolite-khartoum-sudan-islam-shariaIl governo sudanese, attraverso il ministro degli Affari religiosi, Shalil Abdullah, ha annunciato il blocco dei permessi per la costruzione di nuove chiese. Lo afferma l’agenzia Fides, secondo cui il ministro ha motivato la sua decisione spiegando che è la conseguenza della riduzione del numero dei fedeli. Pochi fedeli non hanno bisogno di nuove chiese è, nella sostanza, il ragionamento.
Le cose non stanno esattamente così. Come vi abbiamo già raccontato, da quando il Sud Sudan, a stragrande maggioranza cristiano, si è dichiarato indipendente, tutti i cristiani stranieri sono stati espulsi dal Sudan, abitato per oltre il 70 per cento da musulmani. Molte chiese sono state distrutte con la scusa che dovevano trasferirsi da Khartoum a Juba. Il presidente Omar Al Bashir ha inoltre promesso di applicare un’inflessibile versione della sharia.

CHIESA DEMOLITA. Recentemente vi abbiamo narrato la vicenda della Chiesa di Cristo eretta nel quartiere Thiba Al Hamyida di Khartoum, capitale del Sudan. La chiesa è stata demolita dalle autorità lo scorso 30 giugno, con un solo giorno di preavviso. Con fucili e gas lacrimogeni le forze dell’ordine sono intervenute per evitare che i fedeli si opponessero. Kwa Shamal, pastore della congregazione, ha spiegato che la polizia è intervenuta durante la funzione avvisando i 430 fedeli di lasciare la chiesa senza dare spiegazioni sul motivo della demolizione.

CITTADINI DI SERIE B. La Chiesa cattolica lamenta questo tipo di discriminazioni e soprusi e, in una nota inviata e pubblicata da Fides, ricorda che «sebbene la costituzione garantisca pari diritti a tutti i sudanesi, senza alcuna distinzione di credo, i cristiani sono considerati e trattati come cittadini di seconda classe. I membri del clero non possono ottenere il passaporto, e quando lasciano il Paese non sanno mai se potranno farvi ritorno. Molti sacerdoti sono stati espulsi ed i vescovi sono costretti al silenzio perché non possono esprimere liberamente le proprie opinioni».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. augusto says:

    Dire che i Cristiani nel mondo islamista siano cittadini di seconda classe è un diplomatico eufemismo,Grazie per il coraggioso articolo.,comunque.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi