Google+

Stasera Italia-Nigeria, gioca la coppia Pepito-Super Mario

novembre 18, 2013 Redazione

Il c.t. Prandelli festeggia oggi la 50ma panchina in nazionale schierando in campo il ritrovato titolare azzurro Giuseppe Rossi insieme a Balotelli

Stasera gioca la Nazionale (contro la Nigeria, a Londra), ma la data è carica di ricorrenze simboliche. La prima è che il c.t. Cesare Prandelli stasera festeggia la sua 50ma panchina azzurra. «Arrivare a questo traguardo questa sera mi rende orgoglioso – ha confidato Prandelli in un’intervista pre gara a Rai Sport –. Devo ringraziare tutte le persone di spessore che mi sono al fianco. Altri cinquanta? Ora è prematuro, pensiamo a festeggiarle con altre belle prestazioni».

I DUE “GEMELLI” DIVERSI. Durante l’intervista Prandelli ha voluto ricordare anche la seconda ricorrenza importante di oggi: è il giorno in cui, dopo due anni Giuseppe Rossi torna titolare in nazionale. «Rossi ha un po’ le caratteristiche di Zola e un po’ di Baggio: vede la porta, come prende il pallone entra» gli ha reso omaggio nell’intervista Prandelli, che poi ha anche dichiarato: «Rossi è un attaccante moderno, che può fare sia la prima che la seconda punta, e gioca sempre con la squadra». Più di una persona ha letto in queste parole un messaggio indiretto a Super Mario Balotelli (stasera c’è chi ha scritto che giocheranno insieme i “due gemelli” del calcio italiano, riferendosi proprio alla coppia Balotelli-Rossi) , grande giocatore sì, ma non “di squadra”. E il c.t. spera che stasera lavorino insieme, che possano creare un baricentro decisivo.

«MARIO ATTACCA L’AREA DI RIGORE!». La terza ricorrenza di oggi è geografica: è stato sempre a Londra che il 10 agosto di tre anni fa l’Italia ha affrontato un’altra squadra africana (allora è stata la Costa d’Avorio): e anche in quell’occasione giocavano sia Balotelli che Rossi, ma non insieme (Mario fino al 58mo, Giuseppe a partire dal 69mo). Oggi Prandelli ha detto che «Non sono preoccupato del fatto di non averli provati tante volte. In fondo è successo così anche prima dell’Europeo: lo hanno conquistato Cassano e Rossi, lo hanno giocato Cassano e Balotelli». Si augura Prandelli, «A Balotelli chiedo che anticipi i movimenti senza palla e attacchi l’area di rigore». La partita di stasera è l’ultimo appuntamento della nazionale nel 2013, il penultimo prima delle convocazioni.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download