Google+

Stasera in tv Le streghe di Eastwick, per ricordarsi com’era Cher prima della mutazione genetica

giugno 3, 2013 Paola D'Antuono

Quattro attori bravissimi per una commedia diabolica e scialba. Esperimento fallito che potrebbe causare inutili incubi notturni

In programmazione su Iris alle 21.05 c’è il film Le streghe di Eastwick. Una di quelle pellicole che abbiamo visto tutti e tutti abbiamo amato in età adolescenziale. Poi un giorno ci siamo svegliati e abbiamo capito che fare un film horror con velleità di denuncia sociale vuol dire tutt’altro.

INGANNO. Non ce ne vogliano Jack Nicholson, Cher (che già pensava alla mutazione genetica), Susan Sarandon e Michelle Pfeiffer, tutti e quattro bravissimi (ma perché avranno accettato?). È la scelta del registro il vero problema. Premere l’acceleratore sui toni della commedia funziona fino a un certo punto. Quando il presunto bigottismo è stato sconfitto e il diavolo si è ormai impossessato della vita delle tre donzelle è troppo tardi per tornare indietro. Bisogna continuare a ridere comunque, anche quando la scoperta dell’inganno e la paura di una discesa agli inferi imminente si fanno reali.

PAURA. Ma la trama prende una piega che disperde le risate nell’enorme villa del Diavolo, dove l’allegra vita da concubine si è trasformata in un inferno (e Nicholson comincia a fare veramente paura) e sullo schermo è tutto un via vai di insetti e animali striscianti che causano incubi notturni ripetuti. La vendetta, che normalmente viene servita fredda, arriva quando ormai lo sbadiglio si cela dietro le mani che nell’ultima mezz’ora hanno coperto il viso degli spettatori facilmente impressionabili. Tanto valeva, a questo punto, godersi un buon libro sino alle 23.15 per poi sintonizzarsi su Premium Cinema Emotion e godersi Non ti muovere di Sergio Castellitto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.