Google+

Stasera in tv Hancock, chi l’ha detto che l’Uomo Ragno è il supereroe più simpatico?

luglio 12, 2012 Paola D'Antuono

Un uomo con poteri straordinari e un alto tasso alcolico, una famiglia in pericolo e un ragazzo a caccia della verità. Scoppiettante giovedì sera.

Un altro mondo di Silvio Muccino, con Silvio Muccino, Isabella Ragonese, Premium Cinema Emotion ore 21.15

Giudizio: cosa avrà voluto dire?

Per chi: sa già come fa a finire

Attori: italiani, nel bene e nel male

Regia: vanitosa

Trama: ma allora mio padre non era così st@@nzo

Consigli per la visione: italianissima

Situazione ideale: cibo etnico d’asporto e acqua frizzante

 

The Contract di Bruce Beresford, con Morgan Freeman, John Cusack, Rai Movie ore 21.00

Giudizio: thriller da tre stellette

Per chi: ama le corse contro il tempo

Attori: duo delle (quasi meraviglie)

Regia: compatta

Trama: perché mi trovo sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato?

Consigli per la visione: versione doppiata d’obbligo

Situazione ideale: pop corn, salatini e bibita ghiacciata

 

Hancock di Peter Berg, con Will Smith, Charlize Theron, Cielo ore 21.15

Giudizio: scacciapensieri

Per chi: crede che l’Uomo Ragno sia troppo buono

Attori: ben scelti

Regia: votata allo spettacolo

Trama: sono un supereroe, ma ho qualche problema con l’alcol

Consigli per la visione: meglio in versione doppiata

Situazione ideale: pizza margherita e lattina di Coca-cola

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

Tempi Motori – a cura di Red Live

La nuova crossover media francese abbina l’estetica della piccola Captur alla meccanica della “cugina” Nissan Qashqai. Disponibile in versione sia 2WD sia 4WD, sostituisce la sfortunata Koléos e mira a conquistare anche i mercati emergenti

Elettrica e a guida autonoma, la prima vettura della Mela potrebbe adottare la scocca in CFRP della BMW i3. Debutto atteso nel 2020.

Entro un paio d’anni debutterà la prima Porsche a zero emissioni. Derivata da Panamera, sarà una berlina sportiva elettrica o a idrogeno con almeno 400 cv.

È disponibile in edizione limitata la Clio più spinta con motore da 220 cv. Assetto ribassato e telemetria di bordo ne fanno una vera racer. L’abbiamo provata come dei veri rallysti

Dietro il recente aggiornamento del sistema multimediale Fiat/Chrysler vi sarebbe un atto di pirateria cybernetica a danno di Jeep Cherokee.

Speciale Nuovo San Gerardo