Google+

Stamina, la storia infinita. Ora il Tar del Lazio sospende la bocciatura del metodo Vannoni

dicembre 4, 2013 Chiara Rizzo

Il Tribunale amministrativo ha accolto il ricorso presentato dal presidente di Stamina. Sospesa la nomina della Commissione del ministero della Salute.

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da Davide Vannoni, presidente di Stamina, il controverso metodo di cura a base di staminali: il Tribunale amministrativo ha sospeso la nomina della Commissione del ministero della Salute, che ha bocciato il metodo Stamina, ed è stato sospeso anche il parere contrario alla sperimentazione.

LE MOTIVAZIONI. Nell’ordinanza con cui stoppa la nomina della Commissione del ministero della Salute, i giudici del Tar spiegano che al Comitato scientifico per la sperimentazione che ha valutato il metodo bisogna che «partecipino esperti, eventualmente anche stranieri, che sulla questione non hanno già preso posizione o, se ciò non è possibile essendosi tutti gli esperti già esposti, che siano chiamati in seno al Comitato, in pari misura, anche coloro che si sono espressi in favore del metodo».

A MIAMI. Intanto Camillo Ricordi, lo scienziato che dirige il Centro trapianti cellulari e il Diabetes research institute di Miami, ha anticipato all’Adnkronos Salute: «Confermo che ci siamo resi disponibili a utilizzare le strutture del nostro Centro Trapianti Cellulari a Miami per effettuare la caratterizzazione dei prodotti cellulari come composizione cellulare, vitalità e sterilità». Ricordi è sempre stato favorevole alla sperimentazione di Stamina.

NUOVO COMITATO. Il Ministero della Salute ha annunciato che presto nominerà un nuovo comitato, composto anche da esperti stranieri. Il ministro Beatrice Lorenzin ha dichiarato: «Ho voluto attivare immediatamente le procedure per il nuovo comitato scientifico perché ritengo che in questa vicenda non si possano lasciare i malati e le famiglie nel dubbio. La tempestiva ripresa dei lavori del comitato scientifico permetterà di compiere gli approfondimenti istruttori indicati dal Tar».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. malta says:

    @Chiara Rizzo: dicono che al via libera si sono opposti quelli dell’associazione Luca Coscioni, dall’interno dell’opportuna commissione

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.