Google+

Spotify è arrivato in Italia, musica in streming per tutti (ma legalmente)

febbraio 13, 2013 Paola D'Antuono

Il programma che ha già venti milioni di utenti in tutto il mondo finalmente disponibile anche per gli utenti italiani. Tre le modalità di abbonamento: free, unlimited e premium.

Finalmente Spotify è arrivato anche in Italia. Lanciato in contemporanea con l’inizio del Festival di Sanremo, il programma da venti milioni di utenti in tutto il mondo permetterà anche a noi italiani di ascoltare musica in streaming legalmente, senza ricorrere alla pirateria. Al timone di Spotify c’è la trentenne Veronica DiQuattro, un’esperienza in Google e la convinzione, dichiarata a Repubblica, di trovarsi nel mezzo di una rivoluzione: «Siamo sicuri che sarà un successo». I presupposti ci sono tutti, il programma si scarica in pochi secondi sul proprio pc e il gioco è praticamente fatto.

FREE. Due le modalità di accesso, la registrazione classica al sito (che però doveva essere stata effettuata prima del 22 settembre 2011) oppure il collegamento diretto con il proprio account Facebook. Da quel momento non bisogna far altro che cercare sull’intuitiva interfaccia, che ricorda molto da vicino iTunes, la musica da ascoltare. La scelta è pressoché infinita, anche perché le major hanno siglato l’accordo con il programma (Sony, Emi, Warner Music Group e Universal). Tre sono gli abbonamenti disponibili per gli utenti: quello gratuito, che consente di ascoltare liberamente tutta la musica, intervallata però da messaggi pubblicitari abbastanza frequenti. Per evitare le interruzioni si può acquistare l’abbonamento Unlimited al costo di 4 euro e 99 centesimi al mese, mentre per ascoltare la musica anche su tablet e smartphone il contributo richiesto è di 9 euro e 99 centesimi, ma si può provare il servizio Premium gratuitamente per trenta giorni.

GUADAGNI. La qualità dell’ascolto è di certo superiore ai file scaricati illegalmente, non ci sono rischi ed è tutto gratis o, al massimo, davvero poco costoso. Gli inventori di Spotify sperano che in futuro sempre più utenti decidano di abbonarsi alla versione Unlimited o a quella Premium, anche perché al momento solo un quarto dei venti milioni totali di utenti ha sottoscritto uno dei due servizi a pagamento. Agli altri la pubblicità pare non dare eccessivo fastidio, del resto Youtube ci ha abituato a sopportare anche di peggio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.