Google+

Sporco (un po’) è sano. Il tartufo artificiale, no

maggio 19, 1999 Massobrio Paolo

Enogastronomia politica

Ormai è matematico: ad un tesi se ne contrappone sempre un’altra. Il tutto e contrario di tutto è la filosofia che ci fa stare più tranquilli. E in fondo, ci permette di fare ciò che vogliamo. In Italia è giunta ormai da anni un’ondata di iperigienismo, che nel campo alimentare trova applicazione con la normativa Haccp, secondo cui i titolari di esercizi alimentari dovranno autocertificarsi per dimostrare che tutte le procedure di produzione di alimenti sono esatte. Ciò che tuttavia sconforta ristoratori e produttori non è tanto l’autocertificazione quanto l’interpretazione che può dare di una legge il funzionario di turno, l’ufficiale sanitario coi galloni che si sente appena sotto Dio, come è abituato a far intendere chiunque abbia un minimo di autorità in Italia. Ma in ogni caso, a leggere La Stampa del 4 maggio, non ci dobbiamo preoccupare, perché una ricerca scientifica ha già sconfitto l’iperigienismo tanto che il giornale può titolare “Meglio un po’ sporchi, si è più sani” col presidente di Arcigola che ricorda il detto piemontese “Spurchet fa graset”. Visto? Non ci sono mai mezze misure: da un eccesso all’altro per tenerci sempre in balia del nulla. Chi si fermerà agli Autogrill, comunque, non dovrà aver problemi, perché la società sta facendo un accordo con una grande catena di hamburger, con l’obiettivo di raggiungere entro il 2003 una “massa critica” adeguata (sic!) Critica di cosa? Repubblica grida invece evviva perché presto in tavola ci saranno i tartufi artificiali. Sì, magari venduti in autogrill accanto a una bella scelta di meloni. “Le donne – afferma infatti il trafiletto sotto – li scelgono paragonandoli alla grandezza del loro seno”. E allora voglio dedicare un vino dalle misure grandi, un vino del futuro che nasce a Bolgheri alle Macchiole dove Eugenio Campoloni (tel. 0565/766092) produce lo “Scrio”, un rosso da uve syrah che al profumo sembra un bosco di fiori e frutti. È delizioso col cinghiale, fa a pugni con tartufi artificiali e hamburger.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

È un dato di fatto: la mobilità a pedalata assistita è in costante crescita. A confermarlo sono i numeri: nel 2016 in Italia sono state acquistate 124.400 e-bike, prentemente mountain bike, con un incremento del 120% rispetto allo scorso anno. In sella alla bici elettrica il divertimento raddoppia, potendo contare sull’aiuto che il motore è […]

L'articolo EICMA 2017, le e-bike scendono in pista proviene da RED Live.

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma […]

L'articolo Nuovo Opel Grandland X proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana