Google+

Sonny Bill Williams: da campione di rugby a re dei pesi massimi

febbraio 12, 2012 Daniele Ciacci

Sonny Bill Williams, campione del mondo di rugby con la Nuova Zelanda, ha deciso d’improvvisarsi pugile: l’altra notte, a Hamilton, ha conquistato il titolo nazionale, sconfiggendo il campione in carica. Ora, però, deve tornare a correre su un prato. I Waikato Chiefs, la sua nuova squadra, hanno bisogno di lui.

Ricorda un po’ certe storie che si sentono nella nostra Serie A. L’ultima ha visto protagonista David Beckham, che durante la lunga pausa invernale del campionato Usa, faceva i bagagli e sbarcava a Milanello. Oppure Eto’o, attaccante dell’Anzhi che, nostalgico, vorrebbe tornare sotto i colori neroazzurri. Ma qui, sempre di calcio si parla. Eto’o non ha mai vinto un torneo di poker e Beckham non ha preso l’oro alle Olimpiadi per il fioretto. Invece Sonny Bill Williams, campione del mondo di rugby con la Nuova Zelanda, ha deciso d’improvvisarsi pugile: una clausola del suo contratto gli consente di proseguire parallelamente una carriera da professionista. Durante le pause dal pallone ovale, si dedica a tirar pugni. Tant’è che a Hamilton, ha conquistato il titolo nazionale, sconfiggendo il campione in carica.

La cintura dei pesi massimi era ai fianchi di Clarence Tillman (11 vittorie, 8 sconfitte e 2 pari il suo record). Trentaquattro anni, grande esperienza, due metri di altezza per circa 130 chilogrammi. Williams, 26 anni, più basso e longilineo, non era dato per favorito. Eppure, il centro ala degli All Blacks ha stupito tutti mandando al tappeto il gigante nero. In poco meno di due minuti. Adesso, però, si torna sul prato: tra poco si disputa il Super 15 – il campionato delle province dell’emisfero sud – e i Waikato Chiefs, la sua nuova squadra, hanno bisogno di lui. Ma a rugby, i pugni non valgono.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.