Google+

Son Pascal, dall’Italia al Kazakistan per diventare una rockstar

maggio 3, 2013 Paola D'Antuono

Un incontro fortuito e la vita cambia. Pasquale Caprino è volato dall’altra parte del mondo per partecipare a un reality musicale e ha conquistato una nazione intera

La fuga di cervelli italiani arriva sino in Kazakistan. Lo sa bene Pasquale Caprino che un giorno, per le strade di Roma, incontra una ragazza che lo convince ad andare con lei in Kazakistan per cercare fortuna. Pasquale vuole cantare, motivo per cui anni prima ha lasciato la Campania prima per Roma e Milano e poi per Londra.

SUCCESSO KAZAKO. Il caso ha voluto però che fosse l’Italia a regalargli l’occasione della vita. Quando arriva nella capitale kazaka di Almaty per Son Pascal, questo il suo nome d’arte, si spalancano le porte della popolarità. Partecipa a un reality show nazionale e piace immediatamente al pubblico. La consacrazione definitiva arriva con il primo singolo Englishman in Shymkent, cover di Sting in salsa kazaka in cui mischia inglese e kazako e raggiunge le trecentomila visualizzazioni su YouTube. Un successo enorme, se si considera che in Kazakistan solo il dieci per cento della popolazione ha accesso a Internet.

UN NUOVO PSY. Grazie al suo secondo singolo, You Should Speak Kazaksha, Son Pascal è diventato una sorta di eroe nazionale che piace anche al governo. Lui ricambia l’affetto delle persone e definisce il Kazakistan «un posto fatto di persone meravigliose». Per il giovane artista campano, che in Italia non era riuscito a sfondare come avrebbe desiderato, il Kazakistan ha rappresentato il trampolino di lancio perfetto, tanto che l’eco del suo successo è arrivato in Italia. A partire dal prossimo 6 maggio, infatti, il cantante sarà protagonista di Pascalistan, un reality sulla sua esperienza in onda su Deejay Tv e chissà che il suo successo kazako non lo trasformi in un nuovo Psy.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. francesco taddei says:

    ho conosciuto alcuni ragazzi di origine albanese le cui famiglie si sono trasferite in italia alla fine degli anni ’90 e ho scoperto che da loro vedevano la tv italiana e così molti hanno imparato la nostra lingua. ciò che è successo per caso potrebbe essere uno strumento per far conoscere la lingua di dante in altri posti.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Voglio una sedia a sdraio sotto un ombrellone. Con quattro ruote, capace di portare due contadini e le loro mercanzie nel massimo della sicurezza e del comfort. Deve costare poco ed essere riparabile coi ferri con cui si aggiusta il trattore. Deve consumare non più di quattro litri per cento chilometri, essere facile da guidare […]

L'articolo Citroën 2CV Soleil, viaggio nel tempo proviene da RED Live.

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.