Google+

Solo uno squinternato come Trump poteva sfasciare l’era neocon e far danni a tutti

settembre 8, 2017 Pietrangelo Buttafuoco

Ha capito che senza l’aiuto di Teheran non si può sconfiggere il terrorismo islamista e, senza l’ipocrisia liberal, si allea con i sauditi

trump-ansa

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Peggio di Donald Trump c’era solo Hillary Clinton. E s’è visto com’è andata a finire. Ma sarebbe andata peggio con i Democratici alla Casa Bianca. Avrebbero proseguito il lavoro sporco iniziato dai Repubblicani dell’era Bush. Esaurita la parentesi tutta di illusioni di Barack Hosseyn Obama, gli Stati Uniti sarebbero tornati alla dottrina di guerra e sovversione orchestrata dai falchi.

Solo uno squinternato fuori da ogni radar ideologicamente corretto come Trump poteva sparigliare le carte al progetto del nuovo ordine mondiale. Di suo, figlio legittimo com’è di quella storia a Stelle e Strisce, ci mette perfino il carico nel fare danni al mondo intero. Ma lo fa fuori controllo.

Gareggia in ortodossia occidentalista – è pronto a bombardare l’Iran, oggi o domani, ma anche subito – ed è perfino troppo per i dante causa del globalismo. Ha capito, infatti, che senza l’aiuto di Teheran non si può sconfiggere il terrorismo islamista e lui quell’idea raffinata di Samuel Huntington – «il nemico dell’Occidente è l’Islam e non il fondamentalismo islamico» – grossolanamente la fa propria, senza l’ipocrisia liberal, per realizzarla: alleandosi con i sauditi che con un viaggio fanno due servizi, un inferno di bombe e colera in Yemen, e la messa tra parentesi della Palestina, la terra degli ultimi dimenticata ormai perfino dalla Chiesa cattolica.

Sull’altare del riflesso condizionato perbenista Trump liquida l’impresentabile consigliere Steve Bannon, il chissà perché considerato “evoliano” – forse nel tonto mondo piccolo del web qualche voce dal sen fuggita lo ritiene tale – e resta sulla scena quasi a far dispetto ai nostalgici neocon, giusto per ravvivare l’attesa di una redenzione democratica. E però, sia detto schiettamente, i neoconservatori assetati di guerre una cosa buona, loro malgrado, la fecero: trasformare l’Iraq in un piccolo Iran.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

Gestito da appassionati motociclisti, lo Spidi Store milanese di via Telemaco Signorini 12, mette a disposizione le ultime novità del marchio oltre a un servizio di tute su misura e di installazione di interfoni su caschi. Per festeggiare il suo primo anno di vita il negozio ha organizzato, in occasione di EICMA 2017, una serata all’insegna […]

L'articolo Spidi Store Milano spegne la prima candelina proviene da RED Live.

Tesla la tocca piano… presentando a sorpresa, in occasione dell’unveiling dell’atteso camion a batteria, l’erede dell’ormai storica Tesla Roadster. Una vettura che la Casa americana, con grande morigeratezza, non esita a definire “l’auto più veloce del Pianeta”. Una supercar elettrica che, ancora una volta, spiazza la concorrenza promettendo di ridefinire il concetto di performance a zero […]

L'articolo Tesla Roadster: zitti tutti proviene da RED Live.

Dopo la nuova generazione di Trafic SpaceClass, presentata lo scorso ottobre, Renault torna sull’argomento “business” con il lancio della nuova gamma Executive, studiata per rendere sempre più confortevole e ricca di tecnologia la vita a bordo di chi si sposta per lavoro. La Casa della Losanga dota quindi di contenuti premium tre vetture della sua scuderia, […]

L'articolo Gamma Executive, l’allestimento premium di Renault proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download