Google+

Solar bikini, la moda dell’estate costa 200 dollari ma è ecologicamente corretta

giugno 24, 2011 Redazione

Lo dice anche Repubblica che il nuovo solar bikini va bene per l’ambiente

Il designer statunitense Andrew Schneider ha inventato il solar bikini. Trattasi di un costume per donna (ma è in arrivo anche quello per uomo) composto da una serie di pannelli fotovoltaici in grado di produrre 5 watt di energia elettrica. Sugli slip è posta una porta Usb alla quale possono essere collegati lettori Mp3, iPod e cellulare. Costruire un siffatto bikini è molto difficile: ci vogliono infatti circa 80 ore per cucire e assemblare le celle al tessuto del costume. Questo spiega il suo elevato costo: 200 dollari. Però, come nota il sito di Repubblica, «è una vera e propria stravaganza, che almeno ha il pregio di essere ecologicamente corretta».

INOLTRE. Oltre a essere ecologicamente corretto, il solar bikini ha altri vantaggi. Ad esempio: se volete farvi un’aranciata in spiaggia, basta che colleghiate lo spremiagrumi alla tetta di vostra moglie ed è fatta. Ma soprattutto: se convincete la vostra consorte a farsi un bagno, la potete fulminare in un battibaleno. Così voi, con grande agio, potete dedicarvi alla signorina della sdraio accanto. Quella che ha argomenti molto solar e nessun bikini.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana