Google+

Siria. Stato islamico attacca villaggi assiri: rapiti almeno 90 cristiani, distrutte quattro chiese

febbraio 24, 2015 Redazione

Nove villaggi sono stati presi d’assedio ieri dall’Isis. In uno di questi si combatte ancora. Migliaia di cristiani in fuga verso Hassaka e Qamishli

siria-stato-islamico-isis-cristiani-siriLo Stato islamico ha attaccato ieri diversi villaggi assiri della provincia di Hassakeh, nel nord-est della Siria, e rapito almeno 90 cristiani, riporta Reuters. Quattro chiese sono state distrutte e migliaia di persone costrette alla fuga, nonostante l’attacco sia stato parzialmente respinto dalle milizie assire e curde.

CENTINAIA DI PRIGIONIERI. L’Isis ha preso di mira i villaggi di Tel Goran, Tel Hurmiz, Tel Tamar, Tel Baloaa Tel Shamiran, Tel Riman, Tel Nasra, Tel Khareta e Abu Tena, riporta l’agenzia Aina. Decine di uomini, donne e bambini sono stati rapiti, mentre circa 10o abitanti dei villaggi di Tel Shamiran e Tel Jazira sono tenuti prigionieri nelle loro case. Secondo Newsweek, i jihadisti sarebbero intenzionati a uno scambio dei prigionieri cristiani per i loro uomini in mano ai curdi.

siria-stato-islamico-isis-cristiani-siri1CHIESE DISTRUTTE. Quattro templi sono andati distrutti: la chiesa del villaggio di Tel Hurmiz, secondo Aina una delle più antiche di Siria, così come quelle di Tel Shamiran, Qabr Shamiy e Tel Baloua. Circa tremila cristiani sono dovuti scappare ad Hassaka e 200 a Qamishli, dove hanno trovato rifugio in due diverse chiese.

LE MINACCE. Dei rapiti non si sa ancora nulla. I parenti hanno provato a chiamarli al telefono ma hanno risposto miliziani dell’Isis, dichiarando che per loro ormai non c’è più niente da fare. Tre settimane fa, lo Stato islamico aveva ordinato ai cristiani assiri della regione di Hassaka di rimuovere le croci dalle loro chiese e di pagare il tributo umiliante, minacciandoli così: «Altrimenti dovrete andarvene o sarete uccisi».

Foto Aina

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana