Google+

Siria. Stato islamico attacca villaggi assiri: rapiti almeno 90 cristiani, distrutte quattro chiese

febbraio 24, 2015 Redazione

Nove villaggi sono stati presi d’assedio ieri dall’Isis. In uno di questi si combatte ancora. Migliaia di cristiani in fuga verso Hassaka e Qamishli

siria-stato-islamico-isis-cristiani-siriLo Stato islamico ha attaccato ieri diversi villaggi assiri della provincia di Hassakeh, nel nord-est della Siria, e rapito almeno 90 cristiani, riporta Reuters. Quattro chiese sono state distrutte e migliaia di persone costrette alla fuga, nonostante l’attacco sia stato parzialmente respinto dalle milizie assire e curde.

CENTINAIA DI PRIGIONIERI. L’Isis ha preso di mira i villaggi di Tel Goran, Tel Hurmiz, Tel Tamar, Tel Baloaa Tel Shamiran, Tel Riman, Tel Nasra, Tel Khareta e Abu Tena, riporta l’agenzia Aina. Decine di uomini, donne e bambini sono stati rapiti, mentre circa 10o abitanti dei villaggi di Tel Shamiran e Tel Jazira sono tenuti prigionieri nelle loro case. Secondo Newsweek, i jihadisti sarebbero intenzionati a uno scambio dei prigionieri cristiani per i loro uomini in mano ai curdi.

siria-stato-islamico-isis-cristiani-siri1CHIESE DISTRUTTE. Quattro templi sono andati distrutti: la chiesa del villaggio di Tel Hurmiz, secondo Aina una delle più antiche di Siria, così come quelle di Tel Shamiran, Qabr Shamiy e Tel Baloua. Circa tremila cristiani sono dovuti scappare ad Hassaka e 200 a Qamishli, dove hanno trovato rifugio in due diverse chiese.

LE MINACCE. Dei rapiti non si sa ancora nulla. I parenti hanno provato a chiamarli al telefono ma hanno risposto miliziani dell’Isis, dichiarando che per loro ormai non c’è più niente da fare. Tre settimane fa, lo Stato islamico aveva ordinato ai cristiani assiri della regione di Hassaka di rimuovere le croci dalle loro chiese e di pagare il tributo umiliante, minacciandoli così: «Altrimenti dovrete andarvene o sarete uccisi».

Foto Aina

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi