Google+

Siria: rilasciati i due vescovi ortodossi ad Aleppo

aprile 23, 2013 Redazione

Il vescovo siro-ortodosso di Aleppo, Youhanna Ibrahim, e quello greco-ortodosso di Aleppo e Iskanderun, Boulos al-Yazij, sono stati bloccati alla periferia di Aleppo.

I due vescovi ortodossi rapiti ieri ad Aleppo, seconda città della Siria, sono stati rilasciati: lo ha annunciato l’associazione “Opera d’Oriente” in un comunicato ricevuto dall’Agence France Presse.

IL RAPIMENTO. Il vescovo siro-ortodosso di Aleppo, Youhanna Ibrahim (nella foto a sinistra), e quello greco-ortodosso di Aleppo e Iskanderun, Boulos al-Yazij, erano stati bloccati alla periferia di Aleppo. Gli uomini armati avevano ucciso il diacono che guidava la macchina e hanno portato via i due vescovi. La tv di Stato aveva parlato di «gruppo terrorista armato».

ALEPPO ISLAMISTA. Parte della città di Aleppo è da tempo nelle mani dei ribelli, dove il gruppo terrorista islamico Jabhat al-Nusra ha instaurato un califfato islamico dove vige la sharia. Dopo la conquista di conquista di Cheikh Maksoud, quartiere di Aleppo, da parte dei ribelli, molti cristiani sono fuggiti dalle loro case temendo ripercussioni e violenze.

VOLEVANO LIBERARE DUE SACERDOTI CRISTIANI. Secondo Habib Efram, presidente della Lega Siriaca del Libano e segretario generale dell’Unione delle Chiese Cristiane, i due vescovi sequestrati nella città di Aleppo si trovavano in Siria per cercare di liberare i due sacerdoti cristiani rapiti quattro mesi fa. Efram ha spiegato che i due alti prelati erano in missione per liberare i due sacerdoti spariti all’inizio di febbraio scorso e del quale da allora non si hanno più notizie. «Ci sono le premesse perché i vescovi siano liberati presto» ha aggiunto Efram, che ha chiesto una posizione “ferma” contro questo tipo di incidenti per evitare l’espulsione dei cristiani dal Paese e dalla regione.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.