Google+

Siria. Padre Dall’Oglio. «È sicuramente accaduto qualcosa ma non è certo che si tratti di un rapimento»

luglio 30, 2013 Redazione

Una fonte spiega ad Acs che «il silenzio di padre Paolo potrebbe essere legato ai tempi e alle modalità di una contrattazione con membri jihadisti e non ad un sequestro»

Pubblichiamo il comunicato stampa di Aiuto alla Chiesa che soffre – «È sicuramente accaduto qualcosa ma non è certo che si tratti di un rapimento». Un amico di padre Paolo Dall’Oglio apre uno spiraglio di speranza in merito al presunto rapimento del gesuita italiano, che sarebbe avvenuto a Raqqa, nel Nord della Siria, nel tardo pomeriggio di ieri (29 luglio) ad opera di miliziani appartenenti al gruppo jihadista dello «Stato islamico dell’Iraq e del Levante». Secondo quanto dichiara ad Aiuto alla Chiesa che Soffre la fonte – che per motivi di sicurezza preferisce rimanere anonima – padre Dall’Oglio doveva incontrarsi con alcuni membri del gruppo affiliato ad al-Qaeda per negoziare la liberazione di un membro di un gruppo dell’opposizione, amico del religioso italiano. «Il silenzio di padre Paolo potrebbe essere legato ai tempi e alle modalità della contrattazione e non ad un sequestro. In ogni caso la situazione non è ancora chiara», continua la fonte. Al gesuita, che si troverebbe in Siria da venerdì scorso (26 luglio), potrebbe dunque non essere concesso avere contatti con l’esterno durante la mediazione per la liberazione dell’ostaggio.
L’ultima comunicazione certa di padre Paolo, riferisce la fonte ad ACS, risale alla sera di sabato scorso (27 luglio). L’ultimo messaggio attendibile sul profilo twitter del gesuita, @AbunaPaolo, risale invece a giovedì 25. Segue poi un tweet di pubblicità spam, ripetuto tre volte, che potrebbe indicare una possibile forzatura del profilo.

L’APPELLO A PAPA FRANCESCO. Solo pochi giorni fa il religioso romano aveva lanciato un appello al Santo Padre, con relativa petizione via Internet, chiedendo a Papa Francesco di «promuovere personalmente un’iniziativa diplomatica urgente e inclusiva per la Siria che assicuri la fine del regime torturatore e massacratore, salvaguardi l’unità nella molteplicità del paese e consenta, per mezzo dell’autodeterminazione democratica assistita internazionalmente, l’uscita dalla guerra tra estremismi armati».
Padre Dall’Oglio non ha mai nascosto la sua avversità al regime di Damasco che nel giugno del 2012 gli è costata l’espulsione dalla sua amata Siria, dove viveva da oltre trent’anni e dove aveva fondato una comunità spirituale ecumenica mista per la promozione del dialogo islamico-cristiano – la comunità al-Khalil – e dove aveva rifondato il monastero cattolico siriaco Mar Musa nel deserto a nord di Damasco
«Lui non si ferma mai – continua la fonte – non è la prima volta che invoca l’azione del Vaticano, sia attraverso canali privati che tramite petizioni pubbliche. Stavolta ha voluto farlo in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana