Google+

Siria. Padre Dall’Oglio. «È sicuramente accaduto qualcosa ma non è certo che si tratti di un rapimento»

luglio 30, 2013 Redazione

Una fonte spiega ad Acs che «il silenzio di padre Paolo potrebbe essere legato ai tempi e alle modalità di una contrattazione con membri jihadisti e non ad un sequestro»

Pubblichiamo il comunicato stampa di Aiuto alla Chiesa che soffre – «È sicuramente accaduto qualcosa ma non è certo che si tratti di un rapimento». Un amico di padre Paolo Dall’Oglio apre uno spiraglio di speranza in merito al presunto rapimento del gesuita italiano, che sarebbe avvenuto a Raqqa, nel Nord della Siria, nel tardo pomeriggio di ieri (29 luglio) ad opera di miliziani appartenenti al gruppo jihadista dello «Stato islamico dell’Iraq e del Levante». Secondo quanto dichiara ad Aiuto alla Chiesa che Soffre la fonte – che per motivi di sicurezza preferisce rimanere anonima – padre Dall’Oglio doveva incontrarsi con alcuni membri del gruppo affiliato ad al-Qaeda per negoziare la liberazione di un membro di un gruppo dell’opposizione, amico del religioso italiano. «Il silenzio di padre Paolo potrebbe essere legato ai tempi e alle modalità della contrattazione e non ad un sequestro. In ogni caso la situazione non è ancora chiara», continua la fonte. Al gesuita, che si troverebbe in Siria da venerdì scorso (26 luglio), potrebbe dunque non essere concesso avere contatti con l’esterno durante la mediazione per la liberazione dell’ostaggio.
L’ultima comunicazione certa di padre Paolo, riferisce la fonte ad ACS, risale alla sera di sabato scorso (27 luglio). L’ultimo messaggio attendibile sul profilo twitter del gesuita, @AbunaPaolo, risale invece a giovedì 25. Segue poi un tweet di pubblicità spam, ripetuto tre volte, che potrebbe indicare una possibile forzatura del profilo.

L’APPELLO A PAPA FRANCESCO. Solo pochi giorni fa il religioso romano aveva lanciato un appello al Santo Padre, con relativa petizione via Internet, chiedendo a Papa Francesco di «promuovere personalmente un’iniziativa diplomatica urgente e inclusiva per la Siria che assicuri la fine del regime torturatore e massacratore, salvaguardi l’unità nella molteplicità del paese e consenta, per mezzo dell’autodeterminazione democratica assistita internazionalmente, l’uscita dalla guerra tra estremismi armati».
Padre Dall’Oglio non ha mai nascosto la sua avversità al regime di Damasco che nel giugno del 2012 gli è costata l’espulsione dalla sua amata Siria, dove viveva da oltre trent’anni e dove aveva fondato una comunità spirituale ecumenica mista per la promozione del dialogo islamico-cristiano – la comunità al-Khalil – e dove aveva rifondato il monastero cattolico siriaco Mar Musa nel deserto a nord di Damasco
«Lui non si ferma mai – continua la fonte – non è la prima volta che invoca l’azione del Vaticano, sia attraverso canali privati che tramite petizioni pubbliche. Stavolta ha voluto farlo in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi