Google+

Siria, l’accusa dell’arcivescovo Hindo: «Anche i ribelli, considerati moderati, si sono riuniti sotto la bandiera islamista»

gennaio 9, 2014 Redazione

L’arcivescovo siro-cattolico Jacques Behnan Hindo dichiara: «Non ci siamo schierati con Assad. Il popolo siriano non vuole la tirannia travestita con parole religiose. E tra due mali, è umano scegliere il minore»

Speriamo che la Conferenza di Ginevra 2 aiuti la Siria a diventare uno Stato «libero e democratico» e  non «islamico». Così ha confidato a Fides l’arcivescovo siro-cattolico Jacques Behnan Hindo, titolare della eparchia di Hassakè-Nisibi in Siria.

«RIBELLI UNITI AGLI ISLAMISTI». Hindo è preoccupato dalla nuova tattica dei ribelli: «Adesso anche i gruppi d’opposizione legati al Free Syrian Army – che pure vengono presentati come moderati rispetto alle formazioni jihadiste – si sono riuniti sotto la bandiera islamista, e dicono che nella nuova Siria dovrà essere applicata la sharia, perché così vuole la maggioranza. Questa è una prospettiva che i cristiani non possono accettare».
Per strappare città come Raqqa o Aleppo alla fazione qaedista dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante, infatti, sembra che alcune fazioni ribelli si siano unite ai qaedisti di Al Nusra e agli estremisti del Fronte islamico.

«MALE MINORE». I cristiani, continua Hindo, non accetterebbero di diventare «minoranza» al posto di «parte integrante della patria comune» come successo ai copti egiziani nell’anno di governo dei Fratelli Musulmani.
E a chi accusa i cristiani di essersi schierati con il dittatore Bashar Al Assad risponde: «All’inizio le manifestazioni contro il governo chiedevano libertà, democrazia, fine della corruzione. Poi sono venuti da fuori a rubarci la rivoluzione. Il popolo siriano non vuole la barbarie e la tirannia travestite con parole religiose. E tra due mali, è umano scegliere sempre il minore».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. marzio says:

    A me risulta che i ribelli “moderati ” in Siria non ci siano mai stati, sono un’invenzione di alcuni governi occidentali per giustificare il loro appoggio alle milizie islamiste anti Assad.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

In quattro anni se ne possono preparare tante di novità e i ragazzi californiani non si sono certo risparmiati. A partire dal telaio, che dalla lega di alluminio è passato alla fibra di carbonio, nello specifico UHC Advanced con specifiche Felt, per poter meglio distribuire rigidezza e flex nei punti giusti. NUOVO TELAIO  La fibra […]

L'articolo Felt Compulsion m.y. 2018 proviene da RED Live.

Kia Stinger è un’auto che segna per l’azienda coreana un nuovo approccio: 380 cavalli, quattro posti, design e grinta da sportiva. per questo anche le attività di marketing e comunicazione seguono un percorso diverso. Stinger approda in tv con “Wishlist, il metodo Stinger”, una mini-serie di 3 episodi da 30 minuti, in onda sul NOVE la […]

L'articolo Kia Stinger, mini serie per la tv proviene da RED Live.

Ispirata dalle moto café racer (e non solo), questa edizione limitata vuole segnare un'epoca. Con una personalizzazione originale e stilosa, sia fuori sia dentro l'abitacolo

L'articolo DS 3 Café Racer, quando la DS suona il rock proviene da RED Live.

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.