Google+

Si sono “dimenticati” di informarvi che l’eterologa non sarà affatto gratis in Toscana

ottobre 8, 2014 Redazione

La Regione guidata da Enrico Rossi si è già rimangiata l’annuncio sbandierato solo poche settimane fa. Strano che non se ne sia accorto nessuno…

Non è vero che in Toscana la fecondazione eterologa sarà somministrata gratis alle coppie italiane. L’annuncio trionfalistico proclamato un mesetto fa dal governatore Pd Enrico Rossi, che tanta fanfara aveva scatenato sui giornali “progressisti”, era appunto solo un annuncio. Peccato che, come nota il Foglio in un editoriale, adesso «solo un pezzetto in cronaca locale sulla Repubblica è incaricato di annunciare il “contrordine compagni”».

«NON SAREBBE ETICO». La verità infatti, spiega il quotidiano diretto da Giuliano Ferrara, è che «oltre i 43 anni – vale a dire più del 70 per cento delle donne che chiedono l’eterologa – la Toscana non garantirà un bel nulla, nemmeno a pagamento». È stata proprio la giunta guidata da Enrico Rossi a prendere questa decisione lunedì scorso, «per armonizzarsi, dice, con quanto deciso dalla Conferenza Stato-Regioni, e per obbedire allo stesso principio che vale per l’omologa». La Regione Toscana è costretta insomma ad ammettere che «”le possibilità di avere un figlio dopo quell’età sono troppo basse”. E non sarebbe etico, si aggiunge, fornire una prestazione con un altissimo tasso di fallimento facendola pagare», continua il Foglio.

CHE DIRANNO I RADICALI? Cecché ne dicano Giuseppe Tesauro e la sua Corte costituzionale, insomma, produrre figli con l’eterologa non è affatto un diritto. Anche la Toscana sembra averlo capito, adesso che è arrivato il momento di calcolare i costi di questa bella illusione: «Circa 6 mila euro – ricorda il Foglio – che comunque coprono solo in parte le spese effettive, perché i gameti “donati” e l’intera procedura in realtà costa almeno il doppio».
L’editoriale si conclude poi con una domanda provocatoria: «Quando il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, ha saggiamente annunciato che nella sua regione l’eterologa sarà sempre a pagamento» si è preso addirittura del bigotto “ciellino” e «l’Associazione Luca Coscioni (leggi: i radicali, ndr) ha parlato di “norma aberrante”. Ora diffiderà anche Rossi?».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

11 Commenti

  1. LaOltreInCao scrive:

    Ennesimo obbrobrio etico permesso a soddisfazione delle esigenze di pochi e da pagare con le tasse ricevute da una maggioranza contraria (in ogni caso salari, materiale, consumi e apparecchiature vanno pagati…).

  2. beppe scrive:

    ennesimo esempio della profonda e connaturata tendenza alla menzogna della sinistra. maroni è stato e sarà ancora nella fantasia dei lettori progressisti un bigotto. mentre sono loro ad essere dai fessi .

  3. Barbara scrive:

    In compenso chi paga siamo sempre noi! E le scuole vanno a rotoli, le prestazioni urgenti vengono rimandate, i malati muoiono…

  4. Ale scrive:

    Sarà a pagamento completo oltre i 43 anni , non proibita. Le notizie cercate di non falsificarle.

  5. Daniele Arboscelli scrive:

    State parlando del ticket, di cui tutti i giornali hanno parlato dopo l’accordo fra le regioni ( tra i 400 e i 600 euro mi sembra ), o alcuni costi aggiuntivi?

    Se esistono altri costi, quali sono e a quanto ammontano?

    L’unica eccezione e’ la Lombardia, che mi sembra abbia indicato il costo del ticket in regione intorno ai 4000 euro. Quindi molto scontato rispetto ad un viaggio all’estero, in cui il solo trattamento costa di piu’, o al costo totale del procedimento che l’articolo indica come 12000 euro.

  6. Valentina scrive:

    Nel caso della fecondazione eterologa, gratis o no per me fa lo stesso: una porcheria del genere la escludo assolutamente.

    • Ale scrive:

      Valentina non ti preoccupare i tuoi ovuli non li vorrebbero…perché sopportare a vita una che dice la stessa cosa all’infinito, sarebbe una tortura immensa.

  7. Valentina scrive:

    Ma nessuno pensa ai bambini che nasceranno in questo modo? Al loro desiderio di conoscere il loro vero padre o la loro vera madre? E al rischio di unioni tra fratelli che non sanno di esserlo non ci pensa nessuno? Questi sono problemi seri, possibile che nessuno ne tenga conto?

  8. LaOltreInCao scrive:

    E comunque sarebbe da ricordare all’ometto del pollo che anche a “pagamento” non c’é comunque la copertura completa di quello che costa la struttura e il personale sanitario interessato dalla prestazione.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana