Google+

Si esalta il calcio d’agosto come se fosse la Champions League. Basta, aridatece Pertusellese-Milan

agosto 5, 2015 Fred Perri

Non c’è più tregua, non c’è più soluzione di continuità. Si sprecano tonnellate di carta, autentica o virtuale a discutere di niente

Il campionato d’agosto, mah. Tanti anni fa scrissi un articolo per un evento epocale, un’amichevole estiva tra Sampdoria (belin, a proposito, l’ho sempre detto che l’Europa League fa male e se la conosci la eviti) e Udinese. Un fatto storico perché prima dell’inizio ufficiale delle ostilità le squadre di serie A non si incontravano mai e tutte le partite erano in provincia con avversari di serie D, C, ad esagerare serie B.

Poi è arrivata la tv e niente, sempre ma soprattutto d’estate, riempie i palinsesti come il caro vecchio futebol. E via con derby tra Inter e Milan d’agosto, sfide con Real Madrid e Borussia Dortmund, amichevoli all’estero. I ritiri? Una settimana al massimo e si comincia con la sarabanda che non sembra neanche estate, sembra già campionato vero con gente che si strappa i capelli, allenatori già sotto processo, fenomeni una settimana prima improvvisamente relegati al rango di pippe storiche. Non c’è più tregua, non c’è più soluzione di continuità. Si sprecano tonnellate di carta, autentica o virtuale a discutere di niente.

E poi c’è la politica che, tra twitter e gli altri social, pure lei non va mai in ferie. Sono arrivati pure sti rompiballe dei grillini sempre con la lancia in resta, scandalizzati perché Montecitorio chiude due settimane. Ma prendessero esempio dal loro capo ammollo in Sardegna. E la chiamano estate? Aridatece Bruno Martino, i tornei dei bar, le gazzose, Pertusellese-Milan, agosto chiuso per ferie, Celentano che canta Azzurro, il silenzio della rete, l’assenza dei device. La preistoria in genere.

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download