Google+

Si apre uno spiraglio per Vincent Lambert, l’uomo che la Francia vuol lasciar morire di fame e sete

agosto 25, 2014 Benedetta Frigerio

Il medico dell’uomo sarà trasferito. L’avvocato: «Anche se il sostituto fosse d’accordo con il dottore precedente, occorrerà ricominciare la battaglia legale»

francia-vincent-lambert-madre-eutanasiaSi è aperta un’inaspettata via d’uscita per Vincent Lambert, il 38enne tetraplegico e cerebroleso francese che come Terry Schiavo, in seguito a una battaglia legale tra i medici e i suoi familiari, lo scorso giugno sembrava ormai condannato a morte, dopo che il Consiglio di Stato aveva dato il via libera alla sospensione dell’alimentazione e dell’idratazione. L’alto tribunale amministrativo, nonostante le prove sullo stato di salute dell’uomo, aveva emesso un verdetto contrario a quelli di tutte le corti inferiori, che avevano dichiarato illegittima la decisione di privarlo di cibo e acqua al fine di «lasciarlo morire».

GRAZIE A UN INGHIPPO. Si è saputo però che Eric Kariger, il medico che ha lottato contro i genitori di Lambert, contrari a privare il figlio del cibo e dell’acqua, dovrà lasciare l’ospedale di Reims in cui l’uomo è ricoverato dal 2009. Per questo, come ha spiegato l’avvocato della famiglia, Jérome Triomphe, se anche il medico che sostituirà Kariger fosse d’accordo con lui, ciò non sarà sufficiente ad applicare la sentenza. Per proseguire sarebbe necessario ingaggiare una nuova battaglia legale: «La legge – ha dichiarato venerdì scorso l’avvocato – rende Kariger responsabile esclusivamente e personalmente della decisione sul fine vita del suo paziente. È una responsabilità morale, certamente, ma è anche una responsabilità giuridica personale che non può essere assunta da qualsiasi altra persona».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi