Google+

Si apre il processo a Oscar Pistorius. La madre della fidanzata: «Pronta a perdonarlo»

marzo 3, 2014 Chiara Rizzo

Il campione di corsa rischia una condanna a 25 anni per l’omicidio di Reeva Steenkamp il 14 febbraio 2013: il processo verrà trasmesso dalla radio e dalle tv sudafricane.

Poco più di un anno dopo l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, si è aperto oggi a Pretoria il processo all’atleta sudafricano Oscar Pistorius. Reeva Steenkamp è stata uccisa con 4 colpi di arma da fuoco il 14 febbraio 2013, nella casa in cui abitava con il campione. Pistorius, che ha ammesso di aver sparato ma non con l’intenzione di uccidere la donna, oggi si è dichiarato innocente per l’omicidio, e colpevole di altri reati per cui è accusato, il porto d’armi abusivo e l’uso di armi proibite.

LA MADRE DELLA VITTIMA: «PRONTA A PERDONARLO». Pistorius fin dai primi giorni dopo l’omicidio ha sempre spiegato di aver fatto fuoco attraverso la porta del bagno, dove si trovava, nella notte pensando ad un’irruzione di un ladro in casa sua. L’accusa ha sostenuto che invece si trattò di omicidio volontario, anche sulla base di una perizia balistica che ha dimostrato che la mira fu precisa e i colpi non vennero sparati a caso, come quando si sentono i rumori di un potenziale ladro. Non ci sarebbe stato nulla di improvvisato, inoltre, perché per andare in bagno Pistorius aveva avuto tutto il tempo di indossare le protesi, che lo avevano reso noto anche nel mondo dello sport. Pistorius è in libertà vigilata, ma se l’accusa riuscisse a dimostrare le proprie tesi rischia fino a 25 anni di carcere. Oggi è entrato in aula a testa bassa, vestito con un completo scuro: in aula è stata presente anche la madre di Reeva, che al quotidiano Mail on Sunday ha dichiarato che «Qualsiasi cosa deciderà la corte, sono pronta a perdonarlo. Prima però voglio obbligarlo a guardarmi, e vedere il dolore e l’angoscia che mi ha inflitto. Molte persone nella mia posizione vorrebbero vederlo morto o punito in modo esemplare. Ma credo nella fede e nella giustizia, e non c’è odio o voglia di vendetta nel mio cuore». La Corte sudafricana oggi ha dato l’autorizzazione alla ripresa e trasmissione radiofonica integrale del processo, e a quella televisiva parziale, con precisi paletti: saranno trasmesse le arringhe della difesa e le requisitorie dell’accusa, le testimonianze dei periti e la sentenza, mentre non verranno mostrati i testimoni della difesa e le deposizioni di Pistorius. La posizione del campione è aggravata da alcuni testimoni che hanno riferito di aver sentito in modo chiaro la notte dell’omicidio un litigio e urla tra Reeva e Oscar.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. filomena scrive:

    Mi piacerebbe sapere cosa pensano quelli che si indignano per gli “omicidi” causati dall’aborto, di fronte a questo omicidio che ritengo ben più grave. Mi aspetterei una condanna altrettanto netta.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana