Google+

L’ombra della sharia sulla Striscia di Gaza. In pericolo la riconciliazione di Hamas con Al Fatah

maggio 27, 2013 Redazione

La proposta di legge avanzata da alcuni parlamentari legati ad Hamas vorrebbe introdurre nel codice penale pene come la pubblica flagellazione per l’adulterio e l’amputazione della mano destra per i furti

L’ombra della sharia aleggia sulla Striscia di Gaza. Come riporta oggi El Pais, infatti, un gruppo di parlamentari affiliato ad Hamas avrebbe proposto di riformare il codice penale vigente nei territori palestinesi, su cui il Consiglio legislativo ha potere sovrano, adeguandolo ai precetti della legge islamica. Qualora la proposta di legge dovesse essere adottata, pene barbariche come l’amputazione della mano destra in caso di furti e rapine e la flagellazione pubblica per reati come l’adulterio, il gioco d’azzardo, la frode e l’uso di alcool potrebbero divenire realtà a Gaza.

Il tentativo di islamizzazione della Striscia messo in atto da Hamas, spiega El Pais, rischierebbe di allontanare il processo di riconciliazione politica con Al Fatah, il partito laico del presidente palestinese Abu Mazen, espulso dalla Striscia e che ora governa a Ramallah, in Cisgiordania.

Fortunatamente, però, «il Consiglio legislativo della Palestina non ha intenzione di far avanzare questa legge», ha replicato Taher Al Nounou, portavoce del governo palestinese di Gaza, anch’egli affiliato ad Hamas, secondo cui si si tratterebbe soltanto di «una proposta di legge suggerita da alcuni parlamentari, cui poi ha fatto seguito una discussione e la maggioranza ha respinto».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download