Google+

“Serate a Seriate”. L’idea di quattro amici che fanno politica (per davvero)

dicembre 8, 2013 Elisabetta Longo

Un ciclo di incontri culturali per far capire che la politica «non è una cosa astratta ma qualcosa che va vissuta a contatto tra la gente»

Quattro amici si trovano al bar tutte le mattine intorno alle sette. Così puntuali e fedeli a questo appuntamento, da suscitare la curiosità del barista e degli altri avventori che, con faccia assonnata, si chiedono cos’hanno da dirsi tutte le mattine quei quattro. Anna Serena Pirola, Gabriele Cortesi, Federico Reseghetti e Antonio Brevi hanno ognuno un mestiere diverso dall’altro, e una cosa che li accomuna: l’amore per la politica. «Che non è una cosa astratta come cercano di farci credere, ma qualcosa che va vissuta nel contatto tra la gente», spiega a tempi.it Pirola, consigliere della provincia di Bergamo.

AL MERCATO. «Per fare politica bisogna andare ai mercati, stare ai gazebo, non avere paura di affrontare le lamentele della gente, le domande scomode. Basta qualche ora al mercato, in mezzo alle mamme con le carrozzine, ai nonni, che in questo periodo sono i parafulmini delle famiglie, per rendersi conto che non si può fare politica prescindendo dalle persone». La pensa allo stesso modo anche Gabriele Cortesi, assessore delle politiche sociali di Seriate: «Per tanto tempo la politica è stata vista come qualcosa “che si fa in tv”. L’elettorato guardava i talk show politici e poi decideva chi avrebbe votato. Noi non vogliamo che sia più così, che le persone decidano di chi fidarsi guardandolo in faccia».

SERATE A SERIATE. Anche se a volte fare politica non è facile, non bisogna mai perdere di vista il fine. Così sono nate le “Serate a Seriate”, incontri serali per mostrare come la politica sia attaccata alla vita, e viceversa. Si è cominciato con “Il potere dei senza potere”, in cui è intervenuto Alexandr Filonenko, docente ucraino di filosofia. Poi “Il tuo lavoro è un’opera”, con il presidente dell’Ance Ottorino Bettineschi. Il prossimo 11 dicembre si terrà invece “La politica. Il bene di tutti”, un percorso, anche visivo, attraverso gli “Affreschi del Buon governo” di Antonio Lorenzetti.

GUARDARE LONTANO. «Nella sede della provincia di Bergamo, c’è un’opera dello scultore Manzù a cui sono molto affezionata», spiega Pirola. «Si chiama “Donna che guarda” ed è una copia di una statua che è presente al Cimitero Monumentale di Milano. È una donna che guarda lontano, in un punto non ben definito, ma al tempo stesso chiaro. La donna stringe con le mani la gonna, con un gesto che indica che non vuole permettere all’ampiezza dell’abito di farla inciampare, come se volesse camminare più veloce, ma guardando sempre più in là. Cerco di avere sempre quest’immagine davanti quando mi occupo di politica», spiega la consigliera provinciale. Lo scopo degli incontri è far partecipare i cittadini. «Se si rendono conto loro stessi che chi fa politica al tempo stesso ha a cuore i bisogni della gente, tutto può cambiare. E talvolta le risposte migliori, ai problemi che abbiamo nella società, arrivano proprio dai cittadini stessi. Basta saperli ascoltare», conclude l’assessore Cortesi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana