Google+

Senato nega fondi per il restauro del Duomo. La guglia della Madunina è a rischio crollo

febbraio 16, 2012 Redazione

Per il restauro totale della guglia servono 30 milioni per 4 anni di lavoro e «il terremoto ha peggiorato la situazione». Tre senatori del Pd propongono di aiutare con 4 milioni di euro, ma la norma inserita nel “milleproroghe” viene bocciata per «estraneità alla materia». E tra tre mesi a Milano arriva il Papa

Non è stata accettata la richiesta in Senato. Tre parlamentari del Pd avevano proposto di fornire alla Fabbrica del Duomo un fondo di 4 milioni di euro per la manutenzione ordinaria della guglia maggiore, quella che regge la Madunina.
La presidenza del Senato ha dichiarato inammissibile una delle quattro norme del decreto “milleproroghe” inserite nella commissione Bilancio e Affari costituzionali, così i soldi non verrano versati. Il Senato spiega che il rifiuto è dovuto alla «estraneità della materia». Tuttavia, si è salvato un altro comma che stanzia 3 milioni in favore dell’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi.

Sono ormai cinque anni che il governo ha bloccato il contributo annuale offerto alla Fabbrica del Duomo per la ristrutturazione della cattedrale. Nonostante le pressanti richieste di aiuto, lo Stato non ha risposto neanche per finanziare l’enorme ponteggio della guglia maggiore, usurata dagli agenti atmosferici. Per il restauro totale della guglia servono 30 milioni per 4 anni di lavoro.

Il presidente della veneranda Fabbrica, Angelo Caloia, avvisa del «rischio di crolli fra le guglie, in serio pericolo già prima delle recenti scosse di terremoto». Il bisogno di fondi si fa incalzante, anche perché tra tre anni ci sarà l’Expo e tra tre mesi arriva il Papa per la Giornata mondiale delle famiglie.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi