Google+

Segretario di Stato gallese contro il matrimonio gay. Madri lesbiche protestano usando la figlia di 8 anni

febbraio 19, 2013 Redazione

Una bambina inglese di otto anni scrive al segretario di stato del Galles, David Jones, per bocciare la sua decisione di voto contro il matrimonio omosessuale.

Ha otto anni ed è stata cresciuta da una coppia di lesbiche. Ha scritto al segretario di stato gallese David Jones per protestare contro la sua ostilità verso il matrimonio gay. Mr Jones, scrive The Indipendent, ha provocato una «tempesta di indignazione» la scorsa settimana quando ha spiegato la sua decisione di votare contro il matrimonio gay alla Camera dei Comuni all’inizio di questo mese.

LA LETTERA DELLA BAMBINA. «Tra le molte persone che si sono lamentate delle sue motivazioni» scrive il quotidiano inglese, c’è anche una bambina che vive con le sue “due madri” a Londra. La lettera, scritta a matita e «ordinatamente», accusa Jones di voler condannare «gli esseri umani con sentimenti». La bambina afferma di essere stata allevata «benissimo» dalle due madri e che «si può essere cresciuti da chiunque purché vi sia amore».

MATRIMONIO SOLO PER ETEROSESSUALI. Jones è dell’opinione che il matrimonio sia «un’istituzione che si è sviluppata nel corso dei secoli ed è in grado di garantire un ambiente sicuro e accogliente per l’educazione dei bambini», cosa che «due partner dello stesso sesso non sono in grado di dare». Jones ha anche aggiunto che non è contrario al riconoscimento delle «unioni stabili e impegnate delle coppie dello stesso sesso» né alle unioni civili, ma soltanto al matrimonio gay.

USARE I BAMBINI. «Ho semplicemente cercato di sottolineare che le coppie omosessuali, poiché composte da partner dello stesso sesso, non possono procreare biologicamente i bambini». Per questo, afferma Jones, «l’istituzione del matrimonio dovrebbe essere riservata ai partner di sesso opposto». Ciò non è servito a placare l’ira delle “due madri” lesbiche, le quali hanno comunicato alla stampa che la primogenita continuerà a scrivere al ministro del governo di David Cameron fino a quando questi non risponderà: «Le persone che fanno questo tipo di commenti non parlano di idee o di politiche, ma di vere e proprie famiglie con bambini reali e veri sentimenti». Che non si fanno problemi a usare i bambini per affermare le proprie idee o politiche.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

5 Commenti

  1. giuliano scrive:

    diciamo le cose come stanno. il cosidetto gay è un pederasta ovvero uno che sfoga la sua libido sessuale con individui del proprio sesso. L’omosessuale invece può essere uno che è nato con uno squilibrio sessuale nella sfera psicologica, un disordine cioè, ma che è curabile Il gay quindi è uno che appartiene alla categoria dei suini, categoria che comprende anche tutti quelli di sinistra che hanno creato questa mentalità schifosa a cui tutti si inchinano

  2. ale scrive:

    …invece i bambini che portate ai family day non vengono “usati” – sono là dietro propria esplicita richiesta. Come i neonati che imbrattate con l’acqua battesimale.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana