Google+

Se perfino il buon senso diventa roba da campioni

maggio 12, 2017 Fred Perri

Scusate, amo Gigi Buffon, ma che ha detto? In un paese normale neanche ce ne saremmo accorti, non ci avrebbe fatto impressione

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Un paese normale. Forse pretendo troppo. Un paese dove non debba vedere un tale beatificato in tv perché non vuole il vitalizio da consigliere regionale e, in studio, un plotone di giornalisti e politici variamente assortiti lo applaude. Il tale ha fatto un bel gesto, bene, bravo, bis, ma sono stanco di questo andazzo, ve lo dico per l’ultima volta: non è non pagando chi fa politica che risolveremo i problemi dell’Italia. Anzi dovremmo pagarli pure di più, purché facciano bene il loro mestiere. Un paese dove, tra qualche anno, io non debba risentire parlare dell’espulsione di Acquah nel derby di Torino mentre invece l’oblio avvolgerà i cialtroni che hanno appeso i manichini a Roma, «per goliardia». Un paese dove il quotidiano non debba per forza diventare eroico ma sia semplicemente normale. Dove un portiere di calcio che dice alcune frasi di buon senso non venga celebrato come un profeta biblico in tempi cupi, in cui ogni speranza è lasciata fuori dalla porta, o voi ch’entrate.

Scusate, amo Gigi Buffon, ma che ha detto? Che quelli che insultano i morti di Superga andando a scrivere sui muri frasi oscene o quelli che esaltano i tifosi del Liverpool perché hanno ammazzato 39 persone, sono dei mentecatti. Anche per lui applausi, celebrazioni, certo. Ma in un paese normale neanche ce ne saremmo accorti, non ci avrebbe fatto impressione che un giocatore di una squadra rispetti quelli dell’altra, morti o vivi che siano. In un paese normale non si discuterebbe di vitalizi, di arbitri, di falli, di moviole, di vaccini, di onlus più o meno truffaldine. In un paese normale non succederebbe, ma io mi accontenterei di un paese così, così. Forse anche questo è troppo.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download