Google+

Se il mondo fosse governato dai più influenti di Twitter

maggio 26, 2012 Elisabetta Longo

Che mondo sarebbe se le persone più influenti di Twitter lo fossero anche nel mondo reale? Capo del mondo sarebbe Lady Gaga, con 23,6 milioni di seguaci e un numero altrettanto alto di acconciature. Suo braccio destro Justin Bieber, santo protettore del ciuffo piastrato, con oltre 21 milioni di follower. Alla sua sinistra Katy Perry, […]

Che mondo sarebbe se le persone più influenti di Twitter lo fossero anche nel mondo reale? Capo del mondo sarebbe Lady Gaga, con 23,6 milioni di seguaci e un numero altrettanto alto di acconciature. Suo braccio destro Justin Bieber, santo protettore del ciuffo piastrato, con oltre 21 milioni di follower. Alla sua sinistra Katy Perry, la reginetta del pop e delle parrucche colorate, con 18,6 milioni. Ci sarebbero ministri parrucchieri sparsi per il mondo a controllare che tutti abbiano i capelli tinti. A seguire, Rihanna, Shakira e Britney Spears. Barack Obama, solo all’ottavo posto, rassegnato.

Il saliscendi tra le posizioni più alti della classifica degli utenti di twitter mostra tante sorprese. Kakà stacca di un milione di follower il collega Cristiano Ronaldo. Ashton Kutcher, che una volta era il più seguito della rete, ha a malapena 10 milioni di fedelissimi e la sua ex moglie Demi Moore, che ha appena cambiato nome da MrsKutcher a JustDemi, ne ha la metà.

La regola per valutare il grado di influenza su Twitter è fare l’equazione tra il numero di follower e quello di persone seguite. Prendiamo la Lady all’apice della classifica, lei è seguita da 24 milioni di persone, ma a sua volta ne segue solo 147, un bel divario. Inoltre, meno si twitta, meno si aggiorna e si spamma con i propri pensierini la rete, più si crea una rete di attenzione più alta. E i follower crescono mentre aspettano che il divo di turno o chi per esso scriva qualcosa. Vanno bene anche le presunte smagliature postate da Elena Santarelli. Ma c’è chi proprio non riesce a stare zitto nemmeno appena sveglio mentre sta facendo colazione e sono in tanti. La cantante Jessica Simpson ha raccontato in modo ultradettagliato tutti i nove mesi della sua gravidanza. Ashton Kutcher non ha problemi a raccontare di avere problemi di stomaco. Kirsty Alley, la protagonista di Senti chi parla, racconta ai suoi follower di aver trovato un nome per la sua vagina, Polly Wog. Puff Daddy suggerisce il sesso tantrico. Kelly Osbourne ha dei problemi con la digestione dei fagioli. Courtney love racconta le sue fantasie sessuali e Lenny Kravitz posta suoi autoscatti nudo. Vuoi vedere che ci tocca rimpiangere la discrezione di Lady Gaga?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Darcel Hogen says:

    I just want to say I’m beginner to blogging and honestly savored this blog. Almost certainly I’m going to bookmark your site . You definitely have outstanding article content. Kudos for sharing your website page.

  2. Homepage says:

    An attention-grabbing dialogue is price comment. I think that it is best to write extra on this topic, it won’t be a taboo topic but generally people are not sufficient to talk on such topics. To the next. Cheers

  3. check it out steve brule torrents says:

    Hello Nice wewebsite. Do you need to visitor submit on mine at some point? In that case you should tell me by means of e mail or perhaps answer this particular comment since We signed up for announcements and definately will know should you.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download