Google+

Se gli italiani potessero avere un Flavio Briatore al mese

aprile 15, 2017 Pietrangelo Buttafuoco

Benestante, possidente, con 1.300 euro ci fa la birra: «Io non so come si possa vivere», spiega, e lo dice all’Italia che 1.300 euro li vede col binocolo

briatore-ansa

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Figli delle stelle, pronipoti di sua maestà il denaro. Torna Flavio Briatore ed è subito scandalo: basta con gli spicci, ci vogliono i gran soldi. Con 1.300 euro al mese – dice – non si campa. Paperon de’ Paperoni con un solo decino riempie un deposito di fantastiliardi di dollari, Flavio Briatore – benestante, possidente, coniugato con la spiritosa Elisabetta Gregoraci – con 1.300 euro ci fa la birra: «Io non so come si possa vivere», spiega, e lo dice all’Italia che 1.300 euro li vede col binocolo. Ma siamo figli delle stelle e pronipoti di Sua Maestà il denaro…

Chi esce, riesce. Questo è il ragionamento di Briatore il quale, partito da Cuneo – per dirla con Totò – è uomo di mondo. E ha pure ragione: «I ragazzi italiani che sono arrivati a New York otto anni fa in questo momento hanno dodici ristoranti». E i ragazzi, per dirla con Elsa Fornero, devono pur smetterla di essere schizzinosi. E smetterla di fare i bamboccioni – per dirla con Mario Monti – smetterla con gli spaghetti di mamma, per come ripete Briatore…
La gente vive con molto meno di 1.300 euro. È poco più dello stipendio di un professore – è un miraggio per la maggioranza degli italiani – e anche se Pina Picierno dice che con gli 80 euro di Matteo Renzi si può fare una sontuosa spesa al supermercato, ha purtroppo ragione Sonia Bruganelli, ovvero la signora Bonolis. «Che ci faccio con 30 euro?».

Michelle Hunziker non guida la Porsche fucsia di Barbie per non urtare i disoccupati, «mille lire al mese» cantavano i nostri nonni ma la ragione più crudele è quella delle care zie, come Margaret Thatcher: «Nessuno ricorderebbe il buon Samaritano se avesse avuto solo buone intenzioni. Aveva anche soldi».

A proposito di buone intenzioni. Voi, nella necessità, dovendo scegliere, in chi vorreste incappare: in un buon Samaritano ricco di buone intenzioni – sprovvisto di liquidità – o nello smargiasso Briatore che vi apre un Twiga sotto il naso? È sempre lì: o lì o là. È la sentenza di Giufà.

Testo tratto dalla rubrica “Olì Olà” in onda su La7 durante Faccia a faccia, domenica in prima serata

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

Ci sono eventi che arrivano immediatamente ai fasti della cronaca e altri, non meno importanti, che vuoi per casualità, vuoi perché comunicati con meno forza, passano quasi sotto silenzio. Mentre il Salone di Shangai, tuttora in corso, celebra una miriade di modelli e versioni dedicati pressoché esclusivamente al mercato cinese, resta inspiegabilmente in secondo piano […]

L'articolo Jeep Yuntu: l’ora dell’ibrido plug-in proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana