Google+

Sdraiarsi in una bara per capire il senso della vita

luglio 25, 2011 Redazione

Costa solo 300 dollari e aiuta a riflettere sull’importanza della vita il “corso del buon morire”

Col nobile intento di far diminuire i suicidi, un imprenditore coreano ha ideato il seguente rimedio. Sdraiarsi per cinque minuti in una bara, farsi chiudere dentro e in questo breve lasso di tempo «riflettere sull’importanza della vita». Sono i cosiddetti “corsi del buon morire” e già più di 100 mila persone hanno provato l’inconsueto brivido. Pare che la cosa funzioni, almeno a stare a sentire le rassicurazioni di chi vi si è sottoposto. Tra l’altro, assicurano gli organizzatori del corso, uno dopo diventa più produttivo sul lavoro. Il tutto a soli 300 dollaroni.

BUIO. Pensieri che vengono nella bara: «Cazzo che buio. Ma si potrà fumare? Certo che per 300 dollari ce la potevano mettere almeno una coca. Oh, ma è proprio buio qua dentro. Uff, che caldo. Ma quando muoio farà ’sto caldo? Ummmmm. Eh? Cosa stavo pensando? Ah, già. Mi prude un mignolo. E adesso come mi gratto? Oddio mi sono scordato di portar fuori l’umido stamattina. Ah già, ma sono di Napoli: ci penseranno gli angeli di De Magistris. Oh, che buio raga. Ma saranno passati cinque minuti? Perché non mi aprono? Oddio, mica saranno tutti morti là fuori!».
 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana