Google+

Lettera a un’amica che vuole fare politica

aprile 5, 2012 Gianni Ferrari

Una mia amica, da anni impegnata nel sociale, di sinistra, piuttosto disincantata dalla politica ma tutt’altro che ammaliata dall’antipolitica, ha deciso di mettersi in campo accettando una candidatura in una lista civica di una città del Nord Italia.

Una mia amica, da anni impegnata nel sociale, di sinistra, piuttosto disincantata dalla politica ma tutt’altro che ammaliata dall’antipolitica, ha deciso di mettersi in campo accettando una candidatura in una lista civica di una città del Nord Italia. Lei è di natura schiva ma, giocoforza, sta iniziando a confrontarsi con le varie realtà locali, incontra e vede gente e, sembrerà banale, ma cerca quello che è il fondamento della democrazia: voti, consensi.

È una brava e capace persona e io non starò qui a fare propaganda per lei, solo vorrei riferire e commentare quello che mi racconta. Trova un muro di diffidenza rancorosa, persone afflitte dalla crisi che, immuni da qualsiasi autocritica, vedono i loro guai solo provenire dalla politica; lei stessa, per il semplice fatto di avere accettato una candidatura, si sente percepita come organica ad un mondo distante, lontano, autoreferenziale, comunque estraneo anche solo a elaborare, meno che mai risolvere i bisogni concreti. Devo dire che i cultori dell’antipoltica hanno raggiunto un bel risultato nell’immettere nel sentire comune il qualunquismo e il suo germe malato, quello di far ritenere le istituzioni sempre e comunque negative a prescindere da chi le rappresenti.

Io non temo l’avversario politico, chi lotta per le sue idee in maniera democratica. Con lui sarà sempre possibile il confronto; temo il disimpegno, il nulla, il tirare i remi in barca. Concludo, cara amica mia, non ti scoraggiare e vai avanti per la tua strada. E grazie per avere accettato una candidatura che significa rispetto delle regole democratiche.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. car says:

    I like this web site its a master peace ! Glad I observed this on google. “The definition of a beautiful woman is one who loves me.” by Sloan Wilson.

  2. Do you have a spam issue on this website; I also am a blogger, and I was wondering your situation; we have created some nice procedures and we are looking to exchange techniques with others, please shoot me an email if interested.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download