Google+

Sconti a Trony: la terza piaga di Roma dopo i black bloc e l’alluvione

ottobre 28, 2011 Elisabetta Longo

Non ha più pace Roma. La capitale italiana, per la disperazione del sindaco Gianni Alemanno, dopo gli indignati, l’assalto dei black bloc e l’alluvione ha dovuto “subire” l’apertura di un centro commerciale, Trony, che ha fatto fortissimi sconti su centinaia di prodotti. Risultato: 8 mila in coda tra spinte, strepiti, vetrine rotte e 250 poliziotti

«Le dieci piaghe d’Egitto, a Roma. Prima la manifestazione, poi er diluvio, ora l’apertura di Trony a Ponte Milvio e blocca la città. Me sa che la prossima è l’invasione dei Scilipoti». L’ironia romana (in rete) non poteva certo guastarsi proprio ieri pomeriggio, quando la parte nord-est della città, in un tranquillo giovedì lavorativo, si è totalmente paralizzata per l’apertura del centro commerciale specializzato in prodotti tecnologici Trony, famosissimo in tutta Italia.

Avevano promesso forti sconti, così borgatari, immigrati e gente di ogni ceto sociale si è messa in fila: una coda che cominciava quasi dal lampione sovraccarico di lucchetti del ponte Milvio per arrivare fino alle vetrine del punto vendita. Gente in fila dalle 10 della sera prima, come raccontano alcuni dipendenti, per accaparrarsi iPhone da 399 euro, televisioni a 99 euro e prodotti scontati in generale. «Se non stanno a fare l’iSfilatino, rischiano che la gente non mangi più», scrive qualcuno. C’era una tale fame di tecnologia ieri a Roma che gli incassi della giornata sono stati di 2 milioni e mezzo di euro. Alla faccia della crisi.

Devono essere stati davvero sorpresi i 250 vigili chiamati a raccolta per organizzare e gestire il traffico straordinario, le scene di follia e le vetrine spaccate che questa febbre da shopping ha provocato. Il sindaco Alemanno ha detto che questo schieramento di forze ha gravato sulle casse del Comune, già messo a dura prova dalla recente alluvione e dall’assalto dei black bloc. Dal centro commerciale si scusano e fanno sapere che ci penseranno loro (comodamente) a pagare gli straordinari ai vigili. «Ma la gente di Roma non ha mai visto un centro commerciale? Sembrava il pellegrinaggio a Medjugorje», twitta un altro. «Ma io dico, se ti sei messo in fila, e hai il numero 8000… cosa stai a fare ancora?» si chiede un altro. Effettivamente erano più di 8 mila le persone in coda ieri, persone che immaginiamo abbiano preso un permesso dal lavoro per dilettarsi nell’impresa storica di comprare un iPhone a basso prezzo. Non propriamente “beni di prima necessità”. E davanti alle voci che già sono cominciate a girare, in molti si chiedono con terrore: «Non avranno mica intenzione di aprirne uno anche a Milano?».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana