Google+

Scognamiglio: «Ci vuole Albertini per fermare questo disastro»

novembre 2, 2012 Massimo Giardina

Carlo Scognamiglio è tra i firmatari dell’appello pro Albertini. Nella scelta vi sono motivazioni personali e politiche. E si augura che la Lega si muova con responsabilità

Carlo Luigi Scognamiglio Pasini, economista, professore ordinario alla Luiss, senatore per tre legislature dal 1992 al 1999 con i liberali, Forza Italia e Udeur, per due anni venne scelto dai colleghi per presiedere il Senato e, nella seconda metà degli anni Novanta, ricoprì anche la carica di ministro della Difesa nel governo di Massimo D’Alema.
Il professor Scognamiglio si è ritirato dalla politica, ma ha voluto manifestare la propria preferenza alla possibile candidatura di Gabriele Albertini per la presidenza alla Regione Lombardia firmando l’appello insieme a altre personalità nel mondo dell’economia, della cultura e della sanità.

Professore, si è ritirato dalla politica attiva da più di dieci anni per riprendere la sua professione di professore universitario, perché ha deciso di manifestare apertamente la sua preferenza per Gabriele Albertini?
Prima di tutto c’è una motivazione personale che nasce dalla conoscenza dell’ex sindaco di Milano e dall’esperienza positiva avuta dalla sua amministrazione. Ne ho un eccellente ricordo.

Oltre alla stima personale, ci sono altri motivi?
Nella scelta di Albertini ho fatto una considerazione politica: bisogna fermare questo disastro. La vicenda siciliana ha degli aspetti drammatici riscontrabili nella forte astensione al voto. Per ricostruire un rapporto democratico con il cittadino ci vogliono personalità come Albertini: biogna riacquistare fiducia e diminuire la distanza creata con la politica.

L’idea espessa da Albertini è riproporre un aggregato politico in grado di mutuare l’esperienza del Partito popolare europeo. Si impone il problema Lega. Con o senza alle elezioni?
La Lega necessita un presa di posizione che sfoci in un gesto di responsabilità. Ma se non dovesse esserci l’accordo mi auguro che quella di Albertini si confermi la strada per la vittoria.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi