Google+

Schiaffeggiato e abusato dai jihadisti, ma vivo. Un video offre una (timida) speranza su padre Tom Uzhunnalil

luglio 20, 2016 Redazione

Il religioso indiano è stato rapito il 4 marzo scorso ad Aden, in Yemen, durante l’attacco che è costato la vita a quattro Missionarie della Carità. Non si sa quando è stato girato il video

Tom-Uzhunnalil-yemen

Un filmato diffuso nelle ultime ore dimostrerebbe che padre Tom Uzhunnalil è vivo. La notizia sarebbe molto positiva anche se non si conosce a quando risale il video e, di conseguenza, la sua reale attendibilità. Ad AsiaNews, monsignor Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale, ha dichiarato: «Non ci sono certezze. Il video non costituisce nulla di nuovo, se non che il sacerdote era vivo nel momento in cui è stato girato il video».

RAPIMENTO E VIDEO. Il religioso indiano è stato rapito il 4 marzo scorso ad Aden, in Yemen, durante l’attacco che è costato la vita a quattro Missionarie della Carità. Da mesi non si sapeva nulla della sua sorte. Il video è stato diffuso dal giornale indiano Mathrubhumi News, che pretende di averlo ricevuto dalla famiglia, e mostra il sacerdote con gli occhi bendati che subisce abusi e viene schiaffeggiato dai jihadisti.

«APPELLO ALLA PREGHIERA». Monsignor Hinder sostiene che i rapitori abbiano accesso alla pagina Facebook di padre Tom e ne facciano «uso e abuso», dal momento che vi hanno pubblicato una foto (in alto) del sacerdote. Nella speranza che venga rilasciato, ha rinnovato «l’appello alla preghiera per lui e per quanti continuano a restare nello Yemen».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Rolli Susanna scrive:

    Il VAticano faccia un appello, e ci metta dentro tutti gli altri, per favore, grazie. La nostra coscienza ce lo impone!

La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo il debutto al NAIAS di Detroit, la Kia Stinger si presenta anche alla stampa europea, prima della passerella del Salone di Ginevra. E dal vivo fa davvero una gran scena

Il restyling della pony car più famosa al mondo porta in dote un frontale più filante e il debutto di un’inedita trasmissione automatica a 10 marce. Confermati il 2.3 EcoBoost da 317 cv e il V8 5.0 da 421 cv.

La SUV Alfa Romeo è finalmente ordinabile. L’allestimento First Edition, unico al momento disponibile, parte da 57.300 euro e vede il 2.0 turbo benzina da 280 cv abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 marce.

Grazie a piccoli interventi all'estetica e alla dotazione, la sportiva bavarese punta a vivere una seconda giovinezza. Sarà in vendita dal mese di marzo

Arriva alla seconda generazione e cambia tutto: motori, interni, estetica (911 style). La Panamera ripropone un mix vincente in salsa decisamente più moderna. Limousine quando serve sportivissima quando si vuole ha prestazioni da supercar e comfort eccellente. E se provi il launch control…

banner Mailup
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana