Google+

Scalfari promuove Renzi (sia mai che torni a palazzo Chigi)

marzo 20, 2017 Pietrangelo Buttafuoco

Il fondatore di Repubblica promuove l’ex premier nel suo editoriale domenicale: tutti i libri che gli ha dato da leggere, Renzi li ha letti. E ha superato l’interrogazione

Gli esami non finiscono mai ma domenica è sempre domenica. Eugenio Scalfari sale in cattedra e Matteo Renzi, finalmente, passa gli esami. Il fondatore di Repubblica promuove l’ex premier nel suo editoriale domenicale di ieri: tutti i libri che gli ha dato da leggere, Renzi li ha letti. E ha superato l’interrogazione.

Basta playstation, basta Masterchef, basta Gazebo (nel senso di Rai3). E però no il basta ai libri mastri di Monte dei Paschi di Siena, di Banca Etruria e il nomina sunt nomina del nominalismo a chilometri zero (con tutta la congrega toscana che Renzi, in barba al conte Paolo Gentiloni–Silverj, ha piazzato nelle partecipate: i nuovi boiardi di Stato sono reclutati a un tiro di schioppo da casuccia sua).

Scalfari ha costretto il ragazzo di Rignano a farsi una cultura. L’ha convocato e ha verificato quanto di cotanta bibliografia sia andata a buon fine. Gli aveva dato da leggere la biografia di Cavour e Matteo gliel’ha ripetuta come un’Avemaria; gli ha dato da studiare Salvemini e Labriola e Renzi gliel’ha snocciolati come la tabellina del due, perfino con le domande a saltare ha riconosciuto l’uno e poi l’altro.

Dotti, medici e sapienti non avranno da lamentarsi dell’alunno Renzi perché Scalfari, burbero ma buono, ha assegnato al volenteroso Matteo nuovi compiti: innanzitutto le pagine di letteratura italiana di Francesco De Sanctis su cui forgiare ideali politici e valori, e poi messer Niccolò Machiavelli, ovviamente Giovambattista Vico perché non si sa mai che tra corsi e ricorsi storici, al prossimo giro, Renzi possa tornare a palazzo Chigi.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.