Google+

Sanità lombarda: il Corriere dà i numeri (parziali). Ecco quelli completi

agosto 3, 2012 Redazione

Il 2 agosto il Corriere della Sera ha elencato tutti i rimborsi ricevuti dalla Fondazione Maugeri per le “funzioni non tariffabili”. Ma se si guardano i rimborsi complessivi a tutti gli istituti lombardi, lo scandalo creato ad arte svanisce.

Al Corriere della Sera, come anche a Repubblica, piace dare i numeri. Il quotidiano diretto da De Bortoli lo ha fatto anche giovedì scorso, 2 agosto, quando Luigi Ferrarella ha elencato con precisione certosina i rimborsi che Regione Lombardia ha dato alla Fondazione Maugeri dal 2002 al 2011 per le famigerate “funzioni non tariffabili“. Lo scopo di questi elenchi è ormai noto: insinuare che il “corrotto” Roberto Formigoni, presidente di Regione Lombardia, abbia “truccato” i criteri di assegnazione a propria discrezione per far arrivare più fondi del dovuto alla Fondazione Maugeri allo scopo di ripagare Daccò – che anche per la Maugeri lavorava – di viaggi, vacanze e cene ricevuti. Si parla di cifre non indifferenti, che superano i 10 milioni di euro tutti gli anni. Quello che il Corriere, però, si è dimenticato di riportare è quanti soldi sono andati agli altri istituti. Lo facciamo noi, elencando di seguito i fondi complessivi ricevuti da fondazioni e ospedali lombardi dal 2002 al 2010. Si noterà che la Fondazione Maugeri è solo undicesima, il San Raffaele terzo. I primi due posti spettano all’azienda ospedaliera di Brescia e al Niguarda di Milano. In giallo sono evidenziate le strutture private, le altre sono pubbliche.

A.O. BRESCIA € 458.776.966
A.O. NIGUARDA – MI € 400.069.390
FONDAZIONE SAN RAFFAELE € 357.338.095
A.O. VARESE € 287.495.598
PAVIA OSP. S.MATTEO € 283.796.791
MILANO OSP. POLICLINICO € 276.244.406
A.O. MONZA € 269.038.759
A.O. BERGAMO € 268.918.067
A.O. MANTOVA € 222.340.379
A.O. COMO € 218.369.893
FONDAZIONE SALVATORE MAUGERI € 194.982.629
A.O. VIMERCATE € 192.070.009
A.O. CREMONA € 187.551.318
A.O. LEGNANO € 178.686.995
A.O. I.C.P. – MI € 168.820.906
A.O. LECCO € 166.683.797
A.O.VALTELLINA-VALCHIAVENNA € 158.712.036
A.O.PAVIA € 146.187.478
A.O. BUSTO ARSIZIO € 140.139.165
A.O. GARBAGNATE € 133.721.726
A.O. S.PAOLO – MI € 132.121.978
A.O. SACCO – MI € 125.363.840
A.O. LODI € 117.807.943
A.O. TREVIGLIO € 111.350.659
A.O. DESENZANO € 109.121.484
ROZZANO IST. CL. HUMANITAS € 102.782.954
A.O. SERIATE € 91.577.153
A.O. FATEBENEFRATELLI – MI € 91.485.375
A.O. MELEGNANO € 89.723.496
CONGR. ANCELLE DELLA CARITÀ € 80.869.163
A.O. S.CARLO – MI € 77.557.960
A.O. GALLARATE € 70.351.492
A.O. CREMA € 62.023.082
MILANO IST. NAZIONALE TUMORI € 58.610.275
FONDAZIONE MONZINO € 57.862.904
A.O. G.PINI – MI € 53.671.260
A.O. CHIARI € 51.331.895
MILANO IST. NEUROLOGICO BESTA € 50.875.243
FONDAZIONE DON GNOCCHI ONLUS € 47.030.707
ORDINE FATEBENEFRATELLI € 45.729.006
IST. EUROPEO ONCOLOGIA € 43.891.276
ASL DI BRESCIA € 43.453.816
ASL DI MANTOVA € 43.040.019
S.DONATO M. IST.POL. S.DONATO € 39.710.704
ASL DI SONDRIO € 33.397.116
ASL VALLECAMONICA € 30.226.597
ASL DI CREMONA € 29.946.839
PAVIA IST. MONDINO € 29.749.347
COMO OSP. VALDUCE € 28.678.916
MULTIMEDICA HOLDING SPA € 25.137.454
ASL DI BERGAMO € 23.354.353
ISTITUTO AUXOLOGICO ITALIANO € 22.953.955
MILANO IST. ORTOP. GALEAZZI € 22.303.499
BOSISIO PARINI IST. SC. MEDEA € 18.903.595
OME C.C. S.ROCCO € 16.973.568
PONTE S.PIETRO C.C. S.PIETRO € 16.303.770
ISTITUTI CLINICI ZUCCHI SPA € 15.440.719
PADERNO DUGNANO C.C. S.CARLO € 15.044.786
MILANO C.C. S.RITA € 14.231.555
BERGAMO C.C. GAVAZZENI € 12.772.200
MONZA C.C. CITTA’ DI MONZA € 12.301.097
POLIAMBULANZA € 11.275.211
ASL DI LODI € 10.335.643
ASL CITTA’ DI MILANO € 7.878.552
MILANO OSPEDALE S. GIUSEPPE € 7.572.823
ASL DI COMO € 7.230.408
ASL DI PAVIA € 6.880.476
GRAVEDONA OSP. PELASCINI € 6.700.035
ZINGONIA C.C. S.MARCO € 6.592.376
ASL DI LECCO € 6.423.405
BRESCIA C.C. S.ANNA € 6.338.261
CASTELLANZA C.C. MATER DOMINI € 5.592.659
BRESCIA IST.CL.CITTA’ BRESCIA € 5.102.853
OPERA SAN CAMILLO € 4.787.063
LANZO INTELVI C.C. C.ORTOPED. € 4.617.903
SUZZARA OSPEDALE SPA € 4.219.821
ASL MILANO 3 – MONZA € 3.800.707
MILANO C.C. DEL POLICLINICO € 3.732.483
CASTIGLIONE STIV. OSPEDALE SRL € 3.573.282
ISTITUTO FIGLIE SAN CAMILLO € 3.549.355
MILANO IST. CL. S.AMBROGIO € 3.427.335
PAVIA IST. CL. CITTA’ DI PAVIA € 3.420.472
CASATENOVO I.N.R.C.A. € 3.261.609
ASL DI VARESE € 3.210.731
AIR LIQUID SANITA’ € 3.024.000
ASL MILANO 1 – LEGNANO € 2.692.823
SALICE T. C.C. VILLA ESPERIA € 2.641.720
ASL MILANO 2 – MELEGNANO € 2.534.025
CASA DI CURA VILLA GEMMA € 2.278.133
S.PELLEGRINO C.CURA QUARENGHI € 1.982.462
MONZA FOND. M.B.B.M. € 1.979.235
MILANO C.C. IGEA € 1.956.690
ROVATO C. RIAB. SPALENZA € 1.712.149
PIEVE DEL CAIRO C.C. € 1.573.753
AREU € 1.400.000
Fond. Europea Ricerca biomedica € 1.099.117
VOLTA MANTOVANA OSP CIVILE SRL € 1.073.867
C.C. LE TERRAZZE – CUNARDO € 723.600
BREBBIA FOND. BORGHI E C SAS € 705.257
ISTITUTO CLINICO HABILITA € 672.000
IST. LOMB.MEDICINA IPERBARICA € 672.000
BERGAMO C.C. S.FRANCESCO € 663.591
PAVIA IST.CL. MORELLI € 504.937
SANTA MARIA SPA € 415.000
LECCO C.CURA LECCO € 194.916
MILANO CLINICA ODONTOIATRICA € 172.000
VOGHERA C.C. S.M.DELLE GRAZIE € 106.744
CENTRO IPERBARICO DEL VERBANO € 76.456
MILANO CENTRO CLINICO NEMO € 31.077
VIADANA OSPEDALE € 20.518
BERGAMO C.C. PALAZZOLO € 5.862
C.C. S.CARLO -MILANO € 5.441

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

8 Commenti

  1. Giuliano says:

    Povero Poppi Pippo, la storia classificherà quelli come te alla stessa stregua degli entusiasti nazisti del XX° secolo, poveri illusi che hanno data una mano gratuita all’avvento di dittature che opprimono i popoli !!! Sparati che è meglio !!!!

    • Poppi Pippo says:

      certe stronzate abbi il coraggio di dirle di persona, testina di cazzo…

    • Luigi Lupo says:

      Per Giuliano, scusa se mi intrometto, penso che un giorno, spero prossimo, la storia giudicherà chi ci ha imposto come consiglieri regionali, persone come Nicole Minetti e Renzo Bossi a riprova che qualche forma di dittatura c’è anche nel centrodestra. Nota che ho scritto “anche”.

  2. Luigi Lupo says:

    La fondazione Maugeri è undicesima in classifica e quindi Formigoni è innocente? Non è che per essere corretti si deve per forza aver favorito il primo, La corruzione c’è anche se ho favorito l’ultimo. Non bisogna poi trascurare l’aspetto morale, non si devono ricevere favori, anche di poco valore, da una persona che rappresenta un ente che fattura alla regione prestazioni per centinaia di milioni.
    Anche da questa classifica si evidenzia come le prime due istituzioni private sono pure quelle al centro di scandali finanziari a riprova che la tanto decantata sanità privata lombarda qualche problemino deve avere.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download