Google+

Salone del Mobile 2012: la parola alle eccellenze italiane. Video

aprile 23, 2012 Massimo Giardina

Con Poliform, Flou, B&B Italia, Molteni, Omp e Lema abbiamo parlato delle loro sfide imprenditoriali di successo e dell’importanza del made in Italy.

Il Salone del Mobile è l’evento fieristico dell’anno per quel comparto del made in Italy rappresentato da aziende radicate sul territorio e nate da un’imprenditorialità che ancora le contraddistingue. Tempi.it ha incontrato alcune fra le imprese più rappresentative del settore: realtà di valore internazionale che hanno contribuito alla costruzione dell’eccellenza del mobile italiano. Nelle loro storie si parla di mode, tendenze, design e di sfide imprenditoriali di successo.

Giorgio Busnelli, presidente e contitolare della B&B Italia, è positivo sull’andamento del Salone di quest’anno ed evidenzia un graduale cambiamento nella morfologia dei mercati: «In Italia, Grecia e Spagna le vendite hanno rallentato molto, nel resto d’Europa i mercati di riferimento rimangono la Gran Bretagna, la Francia e la Germania. In Cina vendiamo poco, gli Stati Uniti, invece, sono una realtà sempre interessante». Le tendenze sui mercati di riferimento si mutuano per realtà come Poliform e l’amministratore delegato Alberto Spinelli auspica per i mercati emergenti «azioni di gruppo e non solo di singole imprese». Il dottor Carlo Molteni, titolare dell’azienda omonima di Giussano, è contento dei risultati ottenuti: «Il fatturato l’anno scorso è cresciuto e speriamo di continuare così».

Sul made in Italy, e in particolare sulla capacità produttiva italiana il Presidente della Flou, Massimiliano Messina si stupisce: «Gli stranieri con una settimana al Salone campano per un anno. È impressionante come in venti giorni si costruiscano 220 mila metri quadrati». Sul lato veneto la Omp, presente al Salone con suo direttore commerciale Marco Ceccato, sfida la crisi con investimenti destinati a conquistare nuove fette di mercato. Il valore del marchio è la caratteristica che fa la differenza per il titolare della Lema, Angelo Meroni: «Più ti allontani dall’Italia, più è il valore del brand che fa la differenza».

@giardser

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Eulah Canzoneri scrive:

    I simply want to say I am just new to blogging and site-building and definitely liked this web page. Likely I’m likely to bookmark your blog . You definitely have incredible articles and reviews. Thanks a bunch for sharing your website page.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana